Breaking News

SQUALIFICA DELLA SUD, la Roma inoltra un preavviso di reclamo

condividi su facebook condividi su twitter Di: Vincenzo Nastasi 17-12-2013 - Ore 19:20

|
SQUALIFICA DELLA SUD, la Roma inoltra un preavviso di reclamo

Un preavviso di reclamo per acquisire tutti gli elementi che hanno portato il giudice sportivo a comminare la chiusura della Curva Sud per due turni. Ha deciso di rispondere così la società giallorossa alla squalifica dei propri sostenitori decretata a seguito di alcuni cori razzisti verificatisi, secondo la giustizia sportiva, durante Milan-Roma.

Nessun comunicato dunque, ma direttamente la procedura che precede il ricorso, con la quale la Roma intende andare a fondo a una questione che a Trigoria ha generato più di una perplessità. In primo luogo infatti, a non convincere i legali giallorossi sono le diciture generiche utilizzate nel comunicato di oggi del giudice sportivo, che si riferisce alla "quasi totalità dei circa 1.700 sostenitori della soc. Roma", un'espressione che lascia presagire una mancata precisa identificazione degli stessi tifosi.

In secondo luogo poi, secondo quanto apprende la redazione di InsideRoma.com, i collaboratori della Procura Federale, direttamente allo stadio ieri sera, avevano rassicurato la dirigenza giallorossa in ordine al comportamento dei tifosi in trasferta. È per questo quindi che la Roma ha deciso di acquisire tutti gli elementi utili a comprendere la decisione, per valutare l'eventuale ricorso.

 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom