Breaking News

Stadio della Roma, Pappatà (PD): "Numerose violazioni regolamentari per la dichiarazione di pubblico interesse"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-06-2017 - Ore 12:38

|
Stadio della Roma, Pappatà (PD):

"Abbiamo richiesto l'intervento del Prefetto al fine di ripristinare le regole ed i principi di democrazia venuti meno durante l'attività politico-amministrativa di Roma Capitale e del Municipio Roma IX EUR2". Lo afferma il Capogruppo del Partito Democratico del IX Municipio Claudia Pappatà che ha presentato un esposto per segnalare "le numerose violazioni regolamentari e statutarie perpetrate per la dichiarazione di pubblico interesse del nuovo stadio a Tor di Valle". "Contrazione dell'esercizio dei poteri del Consiglio Municipale, assegnazione di un termine d'urgenza individuato dalle disposizioni regolamentari superate da una comunicazione di un Assessore Capitolino, votazione di un atto non inserito all'ordine del giorno e al di là del termine determinato per la durata massima del medesimo: sono queste - continua Pappatà - le numerose violazioni della maggioranza 5 stelle che abbiamo segnalato durante la seduta del consiglio di domenica scorsa e ribadito al prefetto".

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom