Breaking News

Stramaccioni: "Abbiamo fatto la partita che volevamo fare e potevamo chiuderla"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-05-2015 - Ore 22:51

|
Stramaccioni:

L'allenatore dell'Udinese Andrea Stramaccioni ha parlato a Skysport del match di questa sera perso contro la Roma

"Potevate raddoppiare? Abbiamo fatto la partita che volevamo. Ci siamo difesi nella maniera che volevamo. C'è stato anche il colpo di testa di Perica che poteva essere il due a zero, e poi altri contropiedi non capitalizzati con la Roma che l'ho vista in difficoltà. Chi vede meglio in chiave derby? La Roma oggi ha giocato anche con un po' di pressione per la vittoria della Lazio. Comunque per il derby non ci sono pronostici, la Roma ha un punto in più ma non credo che speculerà su questo. L'anno prossimo che obiettivi avrà l'Udinese con lo stadio nuovo? I complimenti che ci hanno fatto a fine partita dimostrano che siamo cresciuti. Possiamo fare una stagione importante, ma dipende anche dalle scelte che vuole fare la società. Il nostro è un progetto che lavora sui giovani e non credo che cambierà. Sulla partita? Loro hanno aggressività nell'uno contro uno dietro ma lasciano spazi negli inserimenti. Abbiamo provato con Badu e gli altri centrocampisti a fare male alla Roma. Secondo me abbiamo perso per un infortunio che avevo chiesto di rivedere perchè non ho capito cosa sia successo. Il giocatore che ti ha più sorpreso quest'anno? E quello che hai migliorato di più? Ci sono tre quattro profili molto importanti. Sicuramente Danilo, Domizzi, Pinzi e lo stesso Thereau. Oggi ha fatto bene Perica, ma vorrei citare anche la stagione di Piris che è uscito dalla Roma con un giudizio diverso ma ha fatto benissimo quest'anno". 

Fonte: Skysport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom