Breaking News

Tacopina: "Totti è una bandiera, un pezzo di storia. Giocherà in MLS? È la storia della Roma. Non si può immaginare con un'altra maglia"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-03-2016 - Ore 12:50

|
Tacopina:

L’ex Vice Presidente della Roma ed ex Presidente del Bologna, attualmente Presidente del nuovo Venezia Calcio, Joe Tacopina, rientrato in questi giorni dagli Usa ha partecipato alla Trapani Conference che si è svolta ieri all'Hotel Tirreno, rilasciando alcune dichiarazioni ai microfoni di TuttoMercatoWeb.

"È stata una giornata molto interessante con tanti personaggi del mondo del calcio

E il suo Venezia presidente?
"Puntiamo in alto. Il nostro obiettivo è quello di fare sempre meglio, arrivare in Serie A. Con Perinetti possiamo fare grandi cose".

Nel suo ex Bologna qualche problema tra Saputo e Corvino.
"Non è un mio problema perché sono concentrato sul Venezia. Di certo Corvino ha fatto un ottimo lavoro".

Il presidente del Venezia Calcio sempre dalla Trapani Conference poche ore prima aveva parlato del suo incontro con il patron rosanero Zamparini
"Sicuramente non sarò io a risollevare le sorti del Palermo Calcio. Rimarrò al Venezia con accanto un grandissimo direttore sportivo come Giorgio Perinetti. La chiacchierata con Zamparini? Conosco Maurizio da tanti anni, abbiamo parlato del futuro del Palermo, mi ha chiesto se conosco qualcuno che sia disposto ad acquistare il Palermo. Ho promesso al patron rosanero che se mai avessi la possibilità di aiutare il Palermo non mi tirerei indietro, ma sicuramente non sarò io a prendere il comando del club rosanero. Ho tanta voglia di far crescere il Venezia Calcio e di portarlo più in alto possibile nelle categorie che più gli competono. Sono innamorato del calcio italiano, ma ci sono tantissimi problemi che spero un giorno di poter risolvere. Questo è uno dei tanti motivi per cui ho deciso di entrare a far parte nel mondo del calcio italiano".

Joe Tacopina conosce bene le cose che riguardano la Roma ed il suo capitano, essendo stato inizialmente nel CDA e poi Vice presidente della nuova Roma americana guidata da James Pallotta, fino ad ottobre del 2014 quando si dimise dalla carica con il club giallorosso per proseguire la scalata e divenire poi il presidente del Bologna. Tacopina fu decisivo nel 2013 per risolvere l’impasse intorno al rinnovo del contratto di Francesco Totti, quando il Presidente Pallotta, proprio all’avv. di New York, affidò il compito di negoziare e riformulare il nuovo contratto del capitano giallorosso (parliamo del contratto che sarà in scadenza a giugno 2016) visto gli ottimi rapporti di Tacopina con Totti ed il suo entourage, primo tra tutti Vito Scala.  

Sempre a TuttoMercatoWeb Tacopina ha commentato il momento storico legato al rinnovo di Totti.

Totti e la Roma verso l'addio.
"La bandiera della Roma. Un pezzo di storia. Spero si risolva tutto".

Potrebbe andare in MLS.
"È la storia della Roma. Non si può immaginare con un'altra maglia".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom