Breaking News

Tavecchio: "Apriamo una nuova stagione delle riforme"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-09-2014 - Ore 17:04

|
Tavecchio:

"Apriamo una nuova stagione delle riforme, della modernizzazione della federazione e dell'organizzazione federale con criteri moderni e sburocratizzati. Abbiamo la necessità di rendere la federazione più vicina a chi ne fruisce". Lo ha detto il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, al termine del suo secondo consiglio federale, in cui è stata improntata una bozza di riforme da introdurre nel calcio italiano e che riguarda i campionati, l'attività giovanile, le multiproprietà delle società professionistiche, il fair play finanziario mutuato dalla Uefa, la composizione delle rose in serie A, il nuovo regolamento degli intermediari, il tesseramento degli extracomunitari e lo sviluppo del calcio femminile. "Abbiamo detto che per le riforme - ha aggiunto Tavecchio - il consigliere delegato alla partita è Claudio Lotito, che oggi ha indicato i temi strategici che saranno ripresi da domani dalle componenti e della leghe per arrivare al più presto possibile a nuova riunione dove le componenti si troveranno per formalizzare le riforme che si possono fare subito e quelle ce devono essere sottoposte al vaglio dei limiti statutari e delle Noif".

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom