Breaking News

Tavecchio: "Il calcio non è un Bancomat. La situazione Belloli? Siamo garantisti ma crea imbarazzo"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-05-2015 - Ore 12:43

|
Tavecchio:

Carlo Tavecchio, presidente della Federcalcio, a margine della presentazione di "Report calcio 2015" a Coverciano, ha ribadito la sua opinione in merito a coloro i quali speculano sul mondo del calcio. Queste le sue parole: "In questo sport, ci sono tantissimi personaggi che non dovrebbero esserci, che fanno triangolazioni e altre manovre. Il calcio non è un Bancomat. Il calcio deve essere fatto da squadre che possono permetterselo con mezzi propri".

Tavecchio ha poi spiegato la sua posizione in merito a quanto detto dal presidente della Lnd, Felice Belloli a proposito del calcio femminile: "La Federazione non ha mai fatto processi sommari, siamo garantisti, anche se è indubitabile che questa situazione crei imbarazzo".

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom