Breaking News

Tavecchio: "Io trattato peggio dell'assassino di Kennedy"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-08-2014 - Ore 18:08

|
Tavecchio:

"L'assassino di John Kennedy non ha subito quello che ho subito io. E pensare che proprio in questi giorni ricorre il trentennale del mio impegno in Africa, dove ho contribuito a far aprire un ospedale e dove ho adottato a distanza tre bambini". Così il candidato alla Presidenza della Figc, Carlo Tavecchio, si è difeso ai micfrofoni di Rai Radio 1 dopo le infuocate polemiche che l'hanno coinvolto conseguentemente al brutto scivolone avuto sui calciatori extracomunitari. 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Daniele 04/08/2014 - Ore 15:50

E' sempre bello ostentare le proprie buone azioni. Quest'uomo non finisce di stupirmi, ma nessuno gli dice che è meglio che stia zitto?

chiudi popup Damicom