Breaking News

Teste di Calcio - A Roma arriva la "Trivela" ma non è Quaresma. Incontro di boxe tra Pallotta e Idiots

condividi su facebook condividi su twitter Di: Eduardo Barone 17-04-2015 - Ore 12:30

|
Teste di Calcio - A Roma arriva la

Avviso ai naviganti: tutto quello che è scritto qui è frutto dell'incoscienza di una rubrica priva di freni inibitori. Non prendere il tutto troppo seriamente (e, perchè no, distendere la bocca in un sorriso).

La solita settimana di polemiche, che hanno riempito di inchiostro i giornali e di tante (ma tante) parole le radio, ormai non stupisce più. Ora il fulcro nevralgico-mediatico è diventato lo scontro tra James Pallotta e i "Fucking idiots", quella parte della tifoseria che ora lo sta contestando con striscioni e pseudo-comunicati. Due posizioni divergenti e contrastanti non facilmente conciliabili. A tal punto che dalla sua tranquilla dimora di Boston, Pallotta si è illuminato: "C' è solo un modo per risolvere le cose a questo mondo" ha detto il patron giallorosso: "Io e voi sul ring, quando volete". Sì, avete capito bene: un bell'incontro di boxe per fare i conti definitivi. Un match duro ma leale, Pallotta affronterà un "Fucking idiot" alla volta, roba che Pacquiaio Mayweather in confronto sono due quattordicenni  che si menano brilli a Campo de'Fiori. Pare che il presidente non abbia perso tempo e stia già correndo verso le scalinate di Philadelphia come Rocky.

(Nel video: immagini esclusive dell'allenamento di Pallotta in vista dell'incontro di boxe ormai prossimo) 

ER TRIVELA - Da Boston passiamo a Roma. Sono iniziati i sondaggi geologi nell'area di Tor di Valle, dove sorgerà il nuovo stadio della Roma. Ma alla notizia che per fare questo lavoro ci si sarebbe dovuti servire di una trivella molti hanno frainteso. "Er Trivela Quaresma alla Roma" recitavano in prima pagina i giornali. I tifosi infatti hanno creduto ad un arrivo imminente  di Ricardo Quaresma, soprannominato "Trivela" per il suo speciale tocco del pallone, tant'è che già stava montando una contestazione a Trigoria. "Ve prego, tutto quello che volete ma quella pippa de Quaresma no" avrebbe detto qualcuno memore del flop che fece all'Inter, pagato quasi 30 milioni da Moratti. Poi è arrivato il chiarimento: una trivella e non il "trivela" Quaresma rimane dov'è, cioè al Porto, dove mercoledì scorso ha segnato una doppietta contro il Bayern Monaco di Guardiola.

PULLMAN E 811- Tornando a parlare di calcio giocato, domenica all'Olimpico arriva l'Atalanta. A Zingonia, campo di allenamento bergamasco, i nerazzurri si preparano a sfidare i giallorossi. Reja, da molti etichettato come "catenacciaro", ha già predisposto degli accorgimenti tattici per contenere l'attacco di Garcia. Uno di questi sarebbe quello di piazzare il pullman della squadra davanti alla porta, oltre ad un pratico e assolutamente poco difensivo 8-1-1. Con queste premesse spettacolo e calcio champagne sono assicurati. 

Fonte: Rubrica a cura di Eduardo Barone

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom