Breaking News

Tovalieri: "I fratelli Ricci? Credevo più in Matteo all'inizio, faceva cose incredibili col pallone. Federico era bravo, ma un po’ timido"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-11-2016 - Ore 11:21

|
Tovalieri:

Sandro Tovalieri, ex giocatore e allenatore delle giovanili della Roma, ha parlato a gianlucadimarzio.com dei tempi in cui ha allenato, tra gli altri, Matteo e Federico Ricci.

Queste le sue parole:

"Avevo due squadre alla Roma, entrambe coi classe ’94. E sai come facevo distinguerli? Uno il sabato, l’altro invece la domenica. A giorni alterni, solo così. Il più forte tra i due fratelli Ricci? Li ho avuti per due anni negli Esordienti, già a 12-13 anni avevano grandi qualità tecniche. Credevo più in Matteo all’inizio, faceva cose incredibili col pallone. Federico era bravo, ma un po’ timido. Ma ora sta facendo benissimo, proprio come l’anno scorso col Crotone. Federico è un ragazzo serio, un professionista che vuole arrivare in alto. Ora viene il bello, sta a lui confermarsi. Il suo primo gol in Serie A? Mi sono emozionato, dico davvero. Qualcosa di buono devo averla fatta… Era un bambino, ora segna in Serie A”.

Fonte: gianlucadimarzio.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom