Breaking News

Tovalieri: "Roma-Sampdoria? Sarà difficile per i blucerchiati, ma hanno il dovere di provarci"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-02-2016 - Ore 10:31

|
Tovalieri:

Queste un estratto delle dichiarazioni del doppio ex Sandro Tovalieri in vista di Roma-Sampdoria:

Per il sottoscritto la Roma rappresenta il top, ho fatto l'intera trafila delle giovanili arrivando fino alla Primavera con la quale ho vinto uno scudetto e un Viareggio. Con la maglia giallorossa ho avuto la gioia di realizzare il primo gol in serie A all'età di 20 anni, non potevo che essere acerbo in quella fase della carriera, non ho giocato tantissimo, ma fu una stagione ottima, purtroppo non culminata con la vittoria dello scudetto a causa della famosa partita finale con il Lecce. Vivo tuttora nella Capitale e resto tifosissimo di quei colori. Le difficoltà della Sampdoria? Non pensavo sinceramente che la stagione in corso della Sampdoria si rivelasse così complicata e caratterizzata dal cambio dell'allenatore, in considerazione anche dell'ottima annata scorsa. A una squadra del blasone e delle potenzialità della Sampdoria non appartiene assolutamente una posizione così a ridosso della zona retrocessione. Ritengo Montella un bravo tecnico, sta cercando di ottenere risultati da una squadra non costruita da lui in estate, dopo la vittoria nel derby ha subito qualche sconfitta di troppo, ma sono convinto che la tifoseria e l'ambiente aiuteranno la squadra ad uscire da questo periodo difficile. Roma già da tempo fuori dalla lotta scudetto? Ero convinto che la Roma potesse fare molto di più, avesse tutte le carte in regola per competere in ottica scudetto, invece si è resa protagonista di un calo inspiegabile che ha portato al cambio della guida tecnica. Ormai l'obiettivo dei giallorossi è diventato il raggiungimento del terzo posto che vale i preliminari di Champions dato che Juventus e Napoli sono formazioni di livello superiore, mentre Inter e Fiorentina non appaiono così lontane. Con Spalletti abbiamo ammirato singole frazioni caratterizzate dal bel gioco, bisognerà vedere se tale risultato verrà ottenuto nell'arco dei 90 minuti. Quale tipo di gara prevedo stasera? Mi aspetto una gara d'attesa da parte della Sampdoria che punterà sul contropiede, non sono queste le partite dalle quali devono necessariamente arrivare i punti salvezza, sarebbe stato sicuramente più importante fare risultato pieno con Bologna e Torino. Si tratta di una sfida difficile, la Roma si sta riprendendo, va ricercando nuovo entusiasmo e farà la partita, ma i giallorossi ci hanno anche abituato a prestazioni scadenti vedi Hellas Verona, pertanto anche la Sampdoria avrà il dovere di provarci”.

 

 

Fonte: sampdorianews.net

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom