Breaking News

Turone: "Sono dalla parte di Totti. Deve esserci un accordo tra lui, l’allenatore, la società e i suoi compagni"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-03-2016 - Ore 12:52

|
Turone:

L'ex giocatore giallorosso, Maurizio Ramon Turone, è stato intervistato dal portale tuttomercatoweb.com, ha parlato della stiuzione in casa Roma e del caso Totti. Queste le sue parole:

Cosa ne pensa di questo braccio di ferro tra la società e Totti in merito al futuro da dirigente o da calciatore del numero 10?
Sinceramente sono dalla parte di Totti. Può dare ancora qualcosa, soprattutto entrando dalla panchina. Ho giocato con Angelillo al Genoa, quando ormai era alla fine della sua carriera, ma ricordo che subentrando ci ha fatto fare tanti punti. I grandi giocatori fanno sempre comodo. Deve esserci un accordo tra lui, l’allenatore, la società e i suoi compagni ma credo che possa ancora continuare a dare una mano in campo. Se si sente ancora di giocare non vedo motivi per non farlo continuare”.

Pensa che alla base dei tentennamenti da parte della società ci siano anche motivi economici legati al suo eventuale contratto da calciatore?
“Non credo che Totti pensi alle cifre sul contratto. Per quello che so non è il tipo da fare questo tipo di ragionamenti. Ha guadagnato tanto nella sua carriera e pur di continuare un altro anno si accontenterebbe di poco”.

Fonte: tuttomercatoweb.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom