Breaking News

Un derby a rischio flop. Caro prezzi e paura di scontri

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-05-2013 - Ore 17:27

|
Un derby a rischio flop. Caro prezzi e paura di scontri

(Repubblica.it) Si è parlato tanto del derby di Coppa Italia, la prima volta di un Roma-Lazio che assegna il trofeo nazionale e un posto in Europa League. Qualcuno ne ha parlato anche troppo (leggi: prefetto e sindaco Alemanno), creando un clima di allarme e di paura.

Come se a Roma stesse per capitare chissà cosa di spiacevole, e non una partita, sentitissima ovviamente, ma pur sempre una partita di calcio.

Il Codacons ci ha messo del suo, proponendo di giocare o il 25 maggio (quanto c'è la finale di Champions) o il 2 giugno (quando gli azzurri sono in Nazionale). Forse era meglio informarsi prima di fare un esposto al Tar del Lazio. E tutto questo infinito balletto-quando e a che ora si gioca?-ha creato un pessimo clima intorno alla partita. Si giocherà domenica prossima, 26 maggio, con inizio alle 18 (la Lega, i due club e la Rai avrebbero preferito le 21). E chi vorrà andare a votare per le amministrative, potrà farlo tranquillamente. Ma non è solo la tensione, e il timore di incidenti, che rischia di tenere lontani molti tifosi dall'Olimpico.

E' anche il caro biglietti che scoraggia tanta gente: i tagliandi a disposizione sono 63.000. Per ora ne sono stati venduti circa 36.000. Roma e Lazio ne hanno a disposizione 29.000 ciascuna.

 

VAI ALL'ARTICOLO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom