Breaking News

Venditti-Leardi, messaggi di pace e inviti reciproci

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-11-2015 - Ore 16:27

|
Venditti-Leardi, messaggi di pace e inviti reciproci

Antonello Venditti, cantautore di fede giallorossa, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte, cui ha parlato anche della morte di Ciro Esposito, in vista del match che vedrà la Roma far visita al Napoli:

"Quella è una della pagine più brutte di un falso tifo, di un tifo che in quel caso si è dimostrato un atto di terrorismo. Non bisogna fare di tutta un'erba un fascio quando si parla dei tifosi romanisti. Io tifo Roma, ma amo Napoli, i napoletani e la squadra". 

Al termine del suo pensiero, è intervenuta la signora Antonella Leardi, madre di Ciro che ha risposto: 

"Sono d'accordissimo con Antonello".

Venditti ha poi continuato:

"Noi viviamo in un mondo che non è fatto a nostra misura. Mi scuso ancora, mi faccio carico di una colpa non mia, ma bisogna star tutti uniti. Bisogna far sì' che vengano fuori gli ideali dello sport. 

La signora Leardi ha poi invitato l'autore romano:

"Sono stata sempre una tua fan e ti ho sempre rispettato come persona e come romanista. Il 23 è il compleanno di Ciro, non possiamo che ricordarlo con una giornata di memoria. Vorrei che tu fossi qui con noi".

Venditti: "sarò in tournée quel giorno, se l'avessi saputo prima mi sarei organizzato. Però vorrei che fossi tu a venire al mio concerto, sul palco, a ricordare Ciro e l'amicizia tra Roma e Napoli". 

Dopo aver ricevuto l'ok della signora Leardi, Venditti conclude: "Spero di venire prima a Napoli per conoscere Antonella di persona. Sarei felicissimo se venisse, sarà la madrina di questo concerto".

Fonte: Radio Marte

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom