Breaking News

ZAGO: "Luiz Adriano sarebbe l'ideale per la Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-05-2014 - Ore 17:54

|
ZAGO:

L'ex difensore giallorosso Antonio Carlos Zago ha parlato in esclusiva ai microfoni di Radio Manà Manà Sport nel corso della trasmissione 1927 La storia continua:

Come va la tua esperienza in Ucraina?
"Lavoro con Lucescu, faccio il secondo allo Shakhtar, una buonissima opportunità".

Cosa non è andato a Roma, l'anno scorso?
"E' stata un'annata difficile, prima con Zeman poi con Andreazzoli, ma oggi l'importante è che la Roma ha fatto una grande stagione".

Chi ti ha voluto a Roma? 
"Mi cercò la società insieme a Zeman, poi è cambiato l'allenatore, è arrivato Garcia, avevo un altro anno di contratto ma sono andato a lavorare da un'altra parte. Sono un tifoso della Roma, quest'anno la Roma ha fatto benissimo".

Che ne pensi di Toloi? La coppia Benatia-Castan è tra le più forti al Mondo? 
"Per me Castan ci ha messo un anno per capire il calcio europeo, come tutti i brasiliani che vengono qui, si vede che quest'anno ha avuto più continuità, ha iniziato bene e si è migliorato. Benatia già conosceva il campionato italiano, ha dimostrato di essere uno dei più forti. Toloi l'ho visto giocare solo una partita, nella quale ha segnato, in Brasile. E' difficile giudicarlo per così poco, non lo conosco da vicino, bisogna giudicarlo su più gare. Ha avuto all'inizio una buona carriera al Goias, poi ha avuto un calo e nel San Paolo è andato meglio".

Dodò è più forte di quello che vediamo? 
"Sto aspettando che faccia ancora meglio, lo considero un terzino fortissimo. Ha avuto continuità, è migliorato un po', per quello che ho visto sta crescendo. Tecnicamente è fortissimo, sta imparando la fase difensiva. E' giovane, deve lavorare tanto, un altro anno di pazienza ci vuole".

Luiz Adriano è stato accostato alla Roma, può partire?
"Per migliorare l'attacco giallorosso credo sia l'ideale, è un giocatore che negli ultimi sette anni ha fatto la Champions benissimo, ha sempre segnato, è forte fisicamente, è un giocatore che sa giocare. Non so se andrà via, non so se Lucescu lo lascerà partire, però se la Roma riuscisse a prenderlo, sarebbe un acquisto straordinario. Lì la situazione è un po' complicata, dobbiamo aspettare le elezioni del Paese. La situazione non è buona, a Lucescu e al Presidente Luiz Adriano piace tantissimo, se ne acquistano un altro allora potrebbero lasciarlo andare".

Perché tutti questi brasiliani allo Shakhtar?
"Perché il club ha questa politica, di puntare sui giovani brasiliani e il mister ha la pazienza di farli crescere, poi arrivano offerte importanti e vengono ceduti, come Willian e Fernandinho a 40 milioni. La piazza è tranquilla, i giocatori imparano giocando il campionato ucraino, c'è la Champions e quindi così possono crescere".

Chi tiferai tra Real e Atletico Madrid sabato? 
"(ride, ndr) mio figlio tifa Real, la vedrò sicuramente con lui quindi tiferò Real Madrid".

 

 

Fonte: Ansa

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom