Breaking News

Zenga: "Affrontiamo una delle pretendenti allo scudetto e dovremo avere la massima concentrazione"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-09-2015 - Ore 14:09

|
Zenga:

Walter Zenga, allenatore della Sampdoria, era presente oggi in conferenza stampa per parlare del match contro la Roma in programma domani alle ore 20:45. Queste le parole del mister blucerchiato riprese da sampdorianews.net:

"Come tutte le volte che si affronta il turno settimanale, a me non dà fastitdio giocare 3 partite in una settimana, indipendentemente dal risultato. Affrontiamo una squadra tra le più forti, una delle pretendenti allo scudetto e dovremo avere la massima concentrazione. In Italia siamo abituati a giudicare solo il risultato finale. Il campionato italiano è complicato, noi con il Carpi abbiamo fatto 5 gol, poi il Carpi ha perso soltanto con un rigore dubbio. Non fa testo quello che succede prima, fa testo soltanto la partita. Contro il Bologna ci importava vincere, abbiamo fatto una partita di grande pazienza ed intelligenza. Se gli altri sono rimasti in 10 vuol dire che abbiamo fatto qualcosa perché ci dovessero fermare con dei falli. A Torino ci sono stati episodi che potevano andare a nostro favore, ma non vogliamo piangerci addosso. Le partite durano 90 minuti e all'inizio sono dure per tutti, ma col passare dei minuti le squadre si allungano ed escono le qualità. Quello che non mi è piaciuto a Torino è che non ci abbiamo creduto abbastanza, anche se manca poco alla fine ci può essere una punizione o un episodio che ti consente di riaprirla".

Fonte: sampdorianews.net

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom