Calcio Internazionale

Abete: "Dobbiamo esser grati a Platini. Dimissioni Blatter? Non mi hanno sorpreso particolarmente"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-08-2015 - Ore 15:58

|
Abete:

"Platini è senz'altro una persona giusta. Come presidente dell'Uefa poteva avere un quadriennio di grandi soddisfazioni e invece si è impegnato in una competizione alla Fifa dove c'è da recuperare un'immagine complessiva: bisogna essergli grati". Questo il pensiero di Giancarlo Abete, vicepresidente dell'Uefa,in merito all'elezione alla presidenza della Fifa, che si terrà il prossimo febbraio. "Le dimissioni di Blatter - spiega l'ex presidente della Federcalcio italiana - sono state un atto consapevole di chi comunque andava in scadenza ai primi mesi del 2016: non mi hanno sorpreso particolarmente".

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom