Calcio Internazionale

Arrestati il presidente del Monaco ed il suo avvocato per truffa nella compravendita di opere d'arte

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-11-2015 - Ore 14:08

|
Arrestati il presidente del Monaco ed il suo avvocato per truffa nella compravendita di opere d'arte

Dmitri Rybolovlev arrestato martedì mattina. L'attuale presidente e finanziatore dell'AS Monaco ed il suo avvocato e consulente, Tetiana Bersheda sono stati portati in carcere dalle forze dell'ordine del principato. La notizia era stata diffusa dal quotidiano locale, Monaco Matin, che hanno pubblicato on line un articolo nel tardo pomeriggio di ieri dopo aver ricevuto il comunicato ufficiale. L'arresto è arrivato in seguito alla denuncia della monegasca Tania Rappo, coinvolta indirettamente come intermediario nella compravendita di opere d'arte di diversi miliardi di euro, il cui valore è stato successivamente contestato dall'oligarca e oggetto di denuncia per truffa dello stesso nei confronti del mercante d'arte svizzero Yves Bouvier. Frank Michel, avvocato difensore della Rappo, ha poi aggiunto: "La giustizia monegasca è arrivata all'incontro finale", come a sottolineare che nel principato di Monaco vige l'indipendenza interna ed esterna rispetto alla magistratura locale.

Fonte: agencemonacopresse.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom