Calcio Internazionale

Bryce Brites, il campione belga di soli 20 mesi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-12-2013 - Ore 11:35

|
Bryce Brites, il campione belga di soli 20 mesi

E' proprio vero che il calcio non ha confini, ma sopratutto non ha età. Il FC Racing Genk Boxberg, squadra belga, ha di sicuro battuto il record per l'ingaggio del giocatore più giovane della storia di questo sport, attirando l'attenzione dei media di tutto il mondo. Stiamo parlando di un altro giavanissimo di 16, magari 17 anni? No in realtà stiamo parlando del talentuoso Bryce Brites di soli 20 mesi. Il piccolo si sta allenando con "giocatori" decisamente più esperti di lui, età media 5 anni. Dany Wodnik, segretario del club assicura: "Il suo controllo di palla è incredibile per un bambino della sua età. Gioca come uno di 5 anni. Dribla i coni con una facilità incredibile, unica cosa ancora non può scendere in campo dobbiamo pensare primaalla sua incolumità". In un mondo normale forse questo sarebbe troppo, forse si rasenterebbe il ridicolo. Ma il calcio si sa delle volte di normale ha ben poco.

Fonte: as.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Remo 05/12/2013 - Ore 09:44

I bambini di 20mesi parlano a mala pena, giocano con tutto, e a mala pena sono quello che gli piace: come fai a dire che vorra giocare a calcio veramente da grande quando scoprirà che quello che fa è il calcio?

chiudi popup Damicom