Calcio Internazionale

Champions League - Cambia il sorteggio, l'Italia ritrova una testa di serie

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-10-2014 - Ore 11:50

|
Champions League - Cambia il sorteggio, l'Italia ritrova una testa di serie

Non più le otto squadre col miglior coefficiente ma i campioni in carica e le sette formazioni che hanno vinto i tornei nazionali nei primi sette Paesi del ranking Uefa, ovvero Spagna, Inghilterra, Germania, Italia, Portogallo, Russia e Francia. E' questa la novità a cui stanno lavorando a Nyon, come confermato dal segretario generale Gianni Infantino in occasione del convegno "Leaders in Football" a Londra.

"Questa norma sarà ratificata dal prossimo Esecutivo in vista della prossima stagione - annuncia - I vincitori della Champions saranno la testa di serie numero uno e nella prima urna non ci saranno le sette squadre meglio piazzate come coefficiente ma i sette campioni dei primi sette Paesi del ranking Uefa. Darà un'altra dinamica al sorteggio e alla composizione dei gironi: era giusto dare un premio a chi vince il proprio campionato e dall'altro lato era un po' difficile capire perché una squadra campione non fosse con i migliori o fosse in un'urna diversa rispetto alla terza classificata dello stesso campionato. E' giusto dare a chi ha vinto il proprio torneo un trattamento speciale". Tecnicamente, si tratta di una novità rilevante anche per la Serie A, che tornerà così ad essere sicura di una testa di serie (la Juventus campione, ad esempio, è entrata nell’ultimo sorteggio in seconda fascia). Che dire, però, delle altre? Se si fosse applicato questo criterio già dall’edizione in corso, il Barcellona sarebbe scivolato in seconda fascia e lo stesso sarebbe accaduto anche a Chelsea e Arsenal.

Infantino ha anche difeso la scelta della Uefa di allargare l'Europeo da 16 a 24 squadre vista "la qualità che c’è in Europa. Delle migliori 32 nazionali al mondo, 20 sono europee".

Fonte: eurosport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom