Calcio Internazionale

Giallorossi in Brasile- Alla fine la spunta Torosidis

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 25-06-2014 - Ore 14:15

|
Giallorossi in Brasile- Alla fine la spunta Torosidis

Incredibile ma vero: dei cinque moschettieri giallorossi presenti al Mondiale, solo due giocheranno gli ottavi di finale. Molto probabilmente solo uno dei due da titolare, considerando che Maicon, che ha ottenuto la qualificazione con il suo Brasile, non è la prima scelta di Scolari.

L'altro giocatore in questione è Vasilis Torosidis, terzino destro di una Grecia che nessuno vedeva come favorita per la qualificazione, in un girone che la vedeva opposta a Colombia, Giappone e Costa d'Avorio. Proprio contro la Costa d'Avorio è arrivato un risultato inaspettato quanto meritato, dopo un match in cui gli ellenici hanno messo in campo cuore e disciplina tattica. 

Tattica evidentemente sconosciuta alla squadra del nostro Gervinho che, dopo aver raggiunto il pareggio che l'avrebbe mandata agli ottavi, ha gettato la qualificazione alle ortiche con un atteggiamento quantomeno squilibrato. Vedere il terzino destro ivoriano (Aurier) che ad un minuto dalla fine si trova al limite dell'area avversaria è abbastanza eloquente, e dimostra tutte le difficoltà trovate dal ct Lamouchi nel disciplinare la squadra degli "elefanti". Il resto lo ha fatto il nuovo entrato Sio, con un intervento folle in area di rigore. 

Dunque, fuori De Rossi con l'Italia, Pjanic con la Bosnia, Gervinho con la Costa d'Avorio. Torosidis agli ottavi. Chi lo avrebbe mai detto?

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom