Calcio Internazionale

Il Barça è tornato

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 13-03-2013 - Ore 10:18

|
Il Barça è tornato

E’ successo quello che forse neanche i tifosi e tutto l’ambiente blaugrana si aspettavano. Il Barcellona, dopo la sconfitta dell’andata, ha schiantato il Milan. Un 4-0 che non ammette repliche, neanche relative al palo colpito da Niang nel primo tempo.

Perché, se è vero che quell’episodio avrebbe probabilmente cambiato la partita, è vero anche che il Milan è stato in balia dell’avversario dall’inizio alla fine. Un trionfo per gli uomini di Roura, fatto di tiqui-taca si, ma soprattutto di corsa e cuore, elementi che sono mancati nella partita di andata.

E poi un super Messi per il quale non ci sono più aggettivi. Il primo gol è l’emblema della superiorità del pluri- pallone d’oro, un tocco alla palla e poi via, sotto l’incrocio. Il tutto con una rapidità che è di un altro pianeta.

Al Milan si può imputare di non aver difeso con l’attenzione del match di San Siro e di aver commesso alcuni errori individuali (vedi Constant) abbastanza grossolani. Ma per accusare la squadra di Allegri di scarso impegno ci vuole davvero un bel coraggio.

Nell’altra sfida degli ottavi ha continuato a sorprendere il Galatasaray di Terim, vittorioso alla Veltins Arena per 3-2 sullo Schalke. Protagonisti Altintop e il solito Burak Ylmaz, che ha messo dentro il pallone dell’1-2.

Attenzione alla squadra turca, che ha tutte le carte in regola per mettere in difficoltà chiunque. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom