Calcio Internazionale

Il mercato dei diritti televisivi analizzato da TV Sports Markets nel rapporto Football Media Money League

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-11-2013 - Ore 12:19

|
Il mercato dei diritti televisivi analizzato da TV Sports Markets nel rapporto Football Media Money League

Secondo il rapporto Football Media Money League realizzato da TV Sports Markets, il mercato dei diritti televisivi nei cinque principali campionati europei calcistici nell’ultimo ciclo è cresciuto del 25%, arrivando a toccare quota 5 miliardi di euro. Grazie infatti agli ultimi accordi il dato totale è cresciuto di un miliardo di euro.

La Premier League inglese è il campionato che incassa la cifra più elevata, 2,2 miliardi di euro grazie agli accordi per la cessione dei diritti tv sia nazionali che esteri. Più del doppio della Serie A italiana che si piazza al secondo posto con 975 milioni di euro. Dietro il nostro campionato c’è la Liga spagnola con 800 milioni e poi la Ligue1 con 710 e infine la Bundesliga con 541 milioni. Dato quest’ultimo destinato a crescere notevolmente nei prossimi anni, grazie alla crescita e allo sviluppo del prodotto Bundesliga sia in Germania che all’estero. 

La Liga spagnola nonostante sia indietro rispetto a Inghilterra e Italia può vantare due club spagnoli nei primi due posti della classifica per club dei proventi da diritti tv. Real Madrid e Barcellona infatti incassano dalle televisioni rispettivamente 178 e 175 milioni di euro a stagione. Questo per via della legislazione vigente in Spagna che prevede la contrattazione individuale, mentre negli altri 4 campionati la vendita è collettiva.

Di seguito la classifica dei primi 10 club per la stagione 2012/13

 

  • 1. Real Madrid €178 mln

  • 2. Barcelona €175 mln

  • 3. Juventus €154 mln

  • 4. AC Milan €124 mln

  • 5. Manchester United €108 mln

  • 6. Chelsea €107 mln

  • 7. Arsenal €99 mln

  • 8. Manchester City €98 mln

  • 9. Bayern Munich €92 mln

  • 10.Paris Saint-Germain €89 mln

VAI ALLA NEWS ORIGINALE

Fonte: sport business management

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom