Calcio Internazionale

Il programma del giorno: chiusi i gironi E ed F; Pjanic a caccia di una vittoria storica

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-06-2014 - Ore 12:45

|
Il programma del giorno: chiusi i gironi E ed F; Pjanic a caccia di una vittoria storica

Il programma odierno dei Mondiali 2014 prevede quattro partite che chiuderanno i gironi E ed F, determinando altri due ottavi di finale. Alle 18:00 si disputeranno Nigeria-Argentina e Bosnia-IranL’Albiceleste ha già conquistato la qualificazione, ma vorrà sicuramente vincereanche questa sera per assicurarsi il primo posto e dare una dimostrazione di forza, completando il cammino nella fase a gironi con un percorso netto. Gli africani, però, sono un avversario ostico, considerata la loro velocità in avanti e la solida retroguardia, che ad oggi non ha ancora incassato gol in questi Mondiali.L’altro match del girone E vede protagoniste la Bosnia e l’IranGli asiatici hanno mostrato orgoglio, cuore ed organizzazione difensiva nelle prime due uscite, ma se vogliono passare il turno devono trovare la via del golPjanic e compagni, hanno qualcosa da recriminare con gli arbitri, ma, tutto sommato, hanno disputato due partite nettamente al di sotto delle attese. Stasera hanno l’occasione di rifarsi ed accomiatarsi dai Mondiali con una vittoria, che sarebbe comunque storica, visto che sarebbe la prima in assoluto nella storia della competizione. Alle 22:00 scenderanno in campo le quattro squadre che compongono il girone F con Francia-Ecuador e Honduras-SvizzeraI transalpini, come l’Argentina, possono completare il percorso netto nella prima fase con la terza vittoria consecutivaL’Ecuador non sembra un avversario proibitivo e Deschamps potrebbe anche far riposare qualche uomo chiave. I sudamericani, dal canto loro, sono motivatissimi, perché le loro speranze di passare agli ottavi passano dal risultato di questa sera. In contemporanea, la Svizzera se la vedrà con l’Honduras, ormai tagliato fuori da ogni discorso. Gli elvetici dovrebbero farcela, ma non devono sottovalutare gli avversari, stando attenti alla grande aggressività della formazione centramericana.

 

Nigeria-Argentina (Sky mondiale HD 1 h.18:00)

Nigeria (4-4-2): Enyeama, Ambrose, Oshaniwa, Yobo, Omeruo, Onazi, Obi Mikel, Musa, Babatunde, Odemwingie, Emenike.

C.t.: Keshi

Argentina (4-2-3-1): Romero, Zabaleta, Garay, F. Fernandez, Rojo, Gago, Mascherano, Di Maria, Messi, Agüero, Higuain.

C.t.: Sabella

 

Bosnia-Iran (Sky mondiale HD 2 h.18:00)

Bosnia (4-2-3-1): Begovic; Mujdza, Bicakcic, Spahic, Salihovic; Besic, Medunjanin; Pjanic, Misimovic, Lulic; Dzeko.

C.t.: Susic.
Iran (4-5-1): Haghighi; Montazeri, Hosseini, Sadeghi, Pooladi; Dejagah, Teymourian, Shojaei, Nekounam, Hajsafi; Ghoochannejad.
C.t.: Queiroz.

 

Honduras-Svizzera (Sky mondiale HD 2 h.22:00)

Honduras (4-4-2): Valladares; Beckeles, Bernárdez, Figueroa, Izaguirre; Garcia, Claros, Garrido, Espinoza; Bengtson, Costly.

C.t.: Suarez.

Svizzera (4-2-3-1): Benaglio, Lichtsteiner, Djourou, Senderos, Rodriguez; Dzemaili, Inler; Shaqiri, Xhaka, Mehmedi; Drmic.

C.t.: Hitzfeld.

 

Ecuador-Francia (Sky mondiale HD 1/ Rai 1-Rai HD h.22:00)

Ecuador (4-4-2): Domínguez; Ayoví, Paredes, Guagua, Erazo; J.Montero, A.Valencia, Noboa, Minda; Caicedo, E.Valencia.

C.t.: Rueda.

Francia (4-3-3): Lloris; Sagna, Digne, Koscielny, Sakho; Schneiderlin, M.Sissoko, Pogba; Griezmann, Rémy, Giroud.

C.t: Didier Deschamps.

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom