Calcio Internazionale

Manolas: "Sono il più deluso di tutti. Non vogliamo che ci considerino irresponsabili o indegni di giocare per la Grecia"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-09-2015 - Ore 13:40

|
Manolas:

Kostas Manolas, difensore della Roma e della nazionale greca, ha parlato all'emittente ERT dopo il pareggio con la Romania. Questo il suo pensiero: "Oggi abbiamo subito una lezione. Abbiamo imparato che non dobbiamo sottovalutare nessuna squadra. Ci manca aggressività, non creiamo occasioni, anche se quando è entrato Kone le cose sono andate meglio. Sono il più deluso di tutti, volevo andare in Francia per giocare gli Europei. Continueremo a giocare per l’orgoglio di far parte di questa squadra. Accettiamo critiche ma non vogliamo che ci considerino irresponsabili o non degni di giocare in Nazionale. Diamo sempre il 100% e oggi (lunedì, ndr) abbiamo offerto una buona prestazione in difesa. Dobbiamo migliorare nella qualità, con un tecnico esperto possiamo farcela e il nostro obiettivo ora è partecipare alla prossima Coppa del Mondo”.

Fonte: ERT

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom