Calcio Internazionale

Maradona durissimo su Blatter: "Abbiamo un dittatore a vita"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-05-2015 - Ore 12:11

|
Maradona durissimo su Blatter:

Diego Armando Maradona torna ad attaccare Jospeh Blatter, presidente della Fifa, con una lettera aperta pubblicata sul Daily Telegraph. Secondo l'ex campione argentino «sotto la guida di Blatter la Fifa è diventata una disgrazia e un doloroso imbarazzo per quelli di noi che tengono profondamente al calcio». Lo svizzero potrebbe ottenere, giovedì 29 maggio, la sua quinta elezione a presidente dell'organo di governo del calcio mondiale e Maradona pensa che il concetto stesso di quinto mandato sia «un'assurdità nel 2015: non è più accettabile nei paesi democratici. Né lo è nelle Nazioni unite o nella maggior parte delle organizzazioni internazionali, oggi. Ma in qualche modo per la Fifa è ok. Abbiamo un dittatore a vita». «Quando chiedo perché così tante persone credono che Blatter ce la farà di nuovo la risposta è sempre la stessa -scrive l'argentino- ha ottenuto il sostegno con anni di leadership anti etica, favori e finanziamenti. C'è una malata ammirazione nei suoi confronti, quasi come quella che viene concessa a un vecchio mafioso che in qualche modo è riuscito a rimanere fuori di prigione». La lettera piena di rancore di Maradona si conclude con una domanda al mondo del calcio e un'affermazione decisa: «Perché accettiamo passivamente questa corruzione? -chiede- Quando è troppo è troppo. Vogliamo indietro il nostro gioco»

Fonte: AdnKronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom