Calcio Internazionale

Nazionali, addio amichevoli: nasce la Nations League

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-03-2014 - Ore 11:15

|
Nazionali, addio amichevoli: nasce la Nations League

I delegati che partecipano al congresso dell'Uefa, ad Astana, hanno votato all'unanimità, la cosiddetta Nations league, un torneo nuovo di zecca, al quale parteciperanno le Nazionali dei 54 paesi affiliati all'organismo che gestisce il calcio in Europa. Il torneo partirà nel 2018, dopo i Mondiali in Russia: per adesso si sa solo, ma la formula è ancora oggetto discussione da parte dei vertici dell'Uefa, che le 54 selezioni verranno suddivise in quattro gruppi. La nuova competizione di aggiunge a Mondiali ed Europei, che hanno cadenza quadriennale. Le 54 federazioni hanno adottato all'unanimità una risoluzione su quattro punti, intitolata 'Competizioni nazionali A maschili 2018-2022'. La competizione, con promozioni e retrocessioni, sostituirà la maggior parte delle amichevoli internazionali. «Accettiamo e rispettiamo il fatto che tutte le federazioni affiliate all'Uefa si siano accordate, per creare una nuova competizione - ha dichiarato Wolfgang Niersbach, presidente della Commissione competizioni squadre nazionali -. Questo è un grosso passo per le Nazionali in Europa: speriamo che i tifosi apprezzeranno il nuovo format». 

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom