Calcio Internazionale

Profili Twitter da seguire tra calciatori, Wags, star e teste calde

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-06-2014 - Ore 18:33

|
Profili Twitter da seguire tra calciatori, Wags, star e teste calde

Questo del Brasile sarà anche il Mondiale dei cinguettii, ma per rimanere continuamente informati è utile preparare un vademecum su chi e cosa seguire fino al 13 luglio, giorno della finale.

Ai Mondiali del 2006 in Germania Twitter faceva i primi passi, nel 2010 in Sudafrica era ormai conosciuto da tutti, ma la differenza si nota per la competizione in Brasile: il numero di tweet sull’argomento ha già superato quello totale di quattro anni fa.

I campioni annunciati
Da mettere nella lista c’è sicuramente Cristiano Ronaldo (@Cristiano): è il giocatore che ha più followers, twitta spesso e già ha pubblicato varie foto con i suoi compagni di squadra appena arrivati in Brasile. Tra l’altro il Pallone d’Oro è considerato una star anche fuori ai campi di calcio.
È invece Mario Balotelli (@FinallyMario) il giocatore italiano da tenere sotto controllo. Dopo essersi trasformato in steward sull’aereo distribuendo snack, ha pubblicato su Instagram il primo video appena atterrati a Rio de Janeiro e ci ha sempre abituati a dichiarazioni forti sul social network, una fra tutte il riconoscimento della figlia Pia e la promessa di matrimonio a Fanny proprio nelle scorse ore.

Le nazionali
Il Brasile è favorito per vincere la competizione e non si può non seguire il numero 10 dei verdeoro:Neymar (@neymarjr). Può essere la sua definitiva consacrazione e, anche con i suoi 10 milioni di followers, si candida ad essere l’uomo sotto i riflettori dei Mondiali
Il profilo Twitter della nazionale italiana (@Vivo_Azzurro) ha ancora pochissimi followers. Tra i più seguiti troviamo il Brasile (@CBF_Futebol), il Messico (@miseleccionmx), a sorpresa la Colombia (@FCFSeleccionCol), gli Stati Uniti (@ussoccer) e, infine, i campioni in carica della Spagna (@SeFutbol) e il Giappone (@jfa_samuraiblue) allenato da Zaccheroni.

Calciatori nativi digitali
Il più giovane di questi mondiali è Fabrice Olinga, classe ’96, e non ha Twitter, ma ci sono il portiere della Grecia, Stefanos Kapinos (@StefanosKapinos), Serge Aurier (@Serge_Aurier) eDivock Origi (@DivockOrigi) che sono abituati a twittare molto.

La voce degli esclusi
Gli esclusi eccellenti sono tanti, tenerli tutti sott’occhio è difficile, ma ci sono quelli che hanno sempre fatto polemica su Twitter. Tra gli italiani Giuseppe Rossi (@GiuseppeRossi22) è il calciatore che più ha avuto da ridire per l’esclusione. Tra gli stranieri sicuramente Ibrahimovic(@Ibra_official) e Kaka (@KAKA): il primo non si è qualificato con la Svezia, mentre il trequartista del Milan non è stato convocato da Scolari.

Capitolo Wags
Anche dalle compagne dei calciatori arriverà materiale utile per stare al passo con ciò che sta succedendo in Brasile. È difficile capire chi possa fare più polemica e offrire retroscena interessanti. Di sicuro, Jenna Sodano (@JennaSodano), fidanzata di Giuseppe Rossi, non perderà occasione di criticare Prandelli se l’Italia dovesse andare male.
Da segnalare anche le compagne di Cristiano RonaldoMessi BoatengIrina Shayk,Antonella Roccuzzo e Melissa Satta.

Fonte: ilfattoquotidiano.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom