Calcio Internazionale

Real-Galatasaray: Mourinho contro il suo passato

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 03-04-2013 - Ore 11:25

|
Real-Galatasaray: Mourinho contro il suo passato

Sarà una sfida interessante, quella tra Real Madrid e Galatasaray. Sopratutto perché i turchi hanno impressionato positivamente fino ad ora, e sono usciti più forti dal mercato invernale.

Rinforzati dagli arrivi di Snejider e Drogba, due vecchie conoscenze di Jose Mourinho. Soprattutto l’ivoriano è rimasto nel cuore del tecnico portoghese, che lo volle fortemente al Chelsea per vincere quel titolo in Premier che non arrivava da cinquant’anni. Si creò un rapporto speciale tra i due, tanto che,  quando Mou andò via da Londra, l’attaccante fu fortemente contrariato. Se chiediamo a Sneijder, ci risponderà che sarà per sempre riconoscente allo special one, l’allenatore che gli ha fatto vincere il triplete nel 2010.

Drogba e Sneijder non saranno gli unici ex allievi di Mou. C’è anche Altintop infatti, che fino allo scorso anno era alle sue dipendenze al Real.

Il Galatasaray è una squadra pericolosa, non solo per i nomi sopracitati. La davanti, infatti, ci sarà anche un Burak Ylmaz capace di segnare 8 gol in altrettanti match, capocannoniere insieme a Cristiano Ronaldo.

Per dimostrare di essere ancora cosi “special”, Mourinho dovrà superare un ostacolo insidioso.  

Ecco le probabili formazioni:

REAL MADRID: Diego Lopez; Arbeloa- Pepe- Varane- Coentrao; Xabi Alonso- Khedira; C. Ronaldo- Ozil- Di Maria; Benzema.

GALATASARAY: Muslera; Ebouè-Kaya-Nounkeu-Balta; Felipe Melo-Altintop-Inan- Sneijder; Drogba-Yilmaz.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom