Calcio Internazionale

United, ecco quanto costa l'assenza dalla Champions

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-05-2014 - Ore 15:49

|
United, ecco quanto costa l'assenza dalla Champions

«L'assenza dalle Coppe ci costa 30 milioni di sterline. Vogliamo tornare in Champions League e il nostro mercato estivo lo dimostrerà. Al momento opportuno, annunceremo il nuovo allenatore». Ed Woodward, vicepresidente esecutivo del Manchester United, fa il punto al termine della disastrosa stagione dei red devils. Lo United ha esonerato il manager David Moyes, ingaggiato dopo l'addio di Sir Alex Ferguson, e ha chiuso la Premier League fuori dalla zona europea della classifica. La rifondazione, dopo la breve avventura di Ryan Giggs in panchina, verrà affidata ad un nuovo tecnico. Si fa il nome di Louis van Gaal. «Abbiamo cambiato l'allenatore ad aprile -dice Woodward in una teleconferenza con gli azionisti della società-. Siamo grati a Ryan Giggs per aver ricoperto il ruolo in maniera esemplare. Ora siamo concentrati sull'ingaggio di un manager, l'annuncio arriverà al momento opportuno». Al nuovo tecnico verrà affidata la missione di ricostruire la squadra e di riportare i red devils al top. La mancata qualificazione alle Coppe ovviamente influirà sul bilancio ma non impedirà al club di aggredire il mercato durante l'estate. «In base ai contratti televisivi, stimiamo che l'assenza dalle Coppe ci costerà circa 30 milioni di sterline», spiega Woodward. «Il club si aspetta di tornare assolutamente in Champions League e ve ne renderete conto nel mercato», ribadisce. Nessuna indicazione sul nuovo manager e sulla data indicata per la svolta tecnica. «La stagione 2013-2014 è finita con una deludente settima posizione e questo significa che non giocheremo in Europa. State certi che tutti, nel club, lavorano per far tornare il Manchester United al top».

Fonte: Adnkronos

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom