Calciomercato

Altro mercato, stessa storia: Cellino spara alto per Nainggolan

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 03-01-2014 - Ore 14:01

|
Altro mercato, stessa storia: Cellino spara alto per Nainggolan

La Roma e Nainggolan, storia di un matrimonio che forse "non s'ha da fare". E' questa la sensazione, dopo che in avvio di mercato c'è stato l'ennesimo tentativo della società giallorossa per il centrocampista belga-indonesiano. 

Ma questa storia di mercato va avanti da tempo. Dallo scorso giugno, quando la Roma aveva bisogno di mettere fisicità e dinamismo in un centrocampo fin troppo leggero. E così, ovviamente, il nome che venne in mente a Sabatini fu proprio quello di Nainggolan, che dopo anni vissuti a buoni livelli a Cagliari forse avrebbe voluto misurarsi con una piazza di prestigio. 

E molto probabilmente la volontà è questa, anche attualmente. Volontà non supportata da un presidente, Massimo Cellino, che come in estate continua a sparare cifre relativamente esagerate, per un centrocampista dalle indubbie qualità che però non ha esperienza a livello internazionale. 

Dieci milioni per la metà sono davvero tanti, considerando che la Roma ne ha spesi 16,5 per avere l'intero cartellino di Kevin Strootman, un ragazzo che aveva già messo insieme più di venti presenze con la nazionale olandese di cui è anche vice-capitano. 

L'impressione è che, alle cifre richieste dal presidente rossoblù, Nainggolan continuerà a vestire la maglia del Cagliari, a meno che società che non si chiamano Roma o Milan (che difficilmente spenderà tanto) si inseriscano concretamente nella trattativa.

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom