Calciomercato

BOZZO: "Vi spiego perchè è saltato lo scambio Borriello-Quagliarella-Gilardino"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-11-2013 - Ore 10:30

|
BOZZO:

Ospite a Football Clan su Sport Unol'avvocato Beppe Bozzo fa chiarezza circa l mancata maxi operazione di mercato che avrebbe fatto cambiar maglia a Quagliarella, Borriello e Gilardino: "Quello che è mancato è la volontà dell'allenatore della Juve di provarsi di Quagliarella. Lui era in accordo con Marotta perché voleva più spazio, l'allenatore gliel'ha garantito e non si è fatto nessuno scambio. L'idea della maxi operazione di mercato è stata suggerita dall'interesse del Genoa per Borriello e questo suggeriva che il passaggio di Borriello al Genoa con Gilardino alla Juve e Quagliarella in destinazione Roma-Lazio poteva essere una soluzione ideale per tutti, ma Fabio stava benissimo alla Juve e ha chiesto un colloquio con l'allenatore. Quando io mi sono mosso e la trattativa era in dirittura d'arrivo l'allenatore ha detto che Fabio era un valore aggiunto e l'avrebbe tenuto volentieri". Su De Laurentiis e il termine "scornacchiato" riferito a chi aveva portato Mazzarri all'Inter: "Non credo si riferisse a me. Poi, se era riferito a me non lo prendo come un'offesa perché ho amici napoletani e so cosa significa, ossia una persona che agisce con furbizia. Ma non credo si riferisse a me".

Fonte: TMW

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom