Calciomercato

Dzeko-Roma: perchè si e perchè no

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 29-06-2015 - Ore 19:03

|
Dzeko-Roma: perchè si e perchè no

E' notizia di oggi: la Roma punta forte su Edin Dzeko. In questo momento del calciomercato estivo 2015 è lui l'obiettivo numero uno per l'attacco. Quel centravanti capace di portare in dote un carico di 20-25 gol stagionali, che tanto sono mancati nella scorsa stagione. Ma quanto è davvero fattibile la trattativa e, soprattutto, perchè lui e non qualcun'altro?

PERCHE' SI - "Edin verrebbe di corsa". Parola di Miralem Pjanic, uno che Dzeko lo conosce bene, tanto da chiamare suo figlio proprio Edin. Aldilà delle parole del centrocampista giallorosso, Dzeko è ormai arrivato ad un bivio della sua carriera. A 30 anni, e dopo quattro stagioni e mezza in Inghilterra, a Manchester non solo non ha la certezza di essere una prima scelta ( in realtà non l'ha mai avuta, giocandosela sempre con altri grandi attaccanti) ma non sembra neanche piacere troppo al confermato Manuel Pellegrini. 

Il cartellino non è un ostacolo insormontabile. 20-25 milioni per uno dei migliori attaccanti in circolazione non sono una cifra folle, considerando che parliamo di un costo fisso e una volta sborsati i soldi passa la paura. Nelle ultime ore si è parlato, inoltre, del possibile inserimento di Adem Ljajic, per convincere i cityzens ad un abbassamento di prezzo. Il serbo è un profilo di giocatore che piace alla società inglese, che ha già fatto operazioni di questo tipo con lo scambio Nastasic-Savic e con l'acquisto di Jo-Jo Jovetic, anche loro balcanici. 

PERCHE' NO - Il problema principale, come spesso accade in questi casi, è l'ingaggio del giocatore. Lo ha fatto sapere lo stesso Dzeko, nei vari colloqui preliminari con Sabatini, non scenderà di troppo sotto quei sei milioni che percepisce a Manchester. L'ingaggio è un costo che si protrae negli anni, e la politica della Roma è ormai chiara, meglio spendere di più per il cartellino che per lo stipendio. Possibile arrivare ad un accordo spalmando la cifra in più anni, magari quattro o addirittura cinque, che porterebbero il giocatore ad indossare la maglia giallorossa a ridosso del finale di carriera.

Discorsi che si basano sui se e sui ma, con i quali si sa, non si fa la storia. E allora non ci resta che attendere i prossimi sviluppi, con una sola certezza, la Roma vuole Edin Dzeko. 

Fonte: Federico Paolini- Insideroma

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom