Calciomercato

Le strade del "Gila" portano a Roma

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 03-07-2013 - Ore 14:30

|
Le strade del

Alberto Gilardino, uno che il gol ce l'ha nel sangue. Fin dall'esordio ai tempi del Piacenza non ha mai avuto problemi a buttarla dentro. Un giocatore stile Inzaghi, pochi fronzoli, ma capace di concretizzare il gioco della squadra anche con reti di ottima fattura. 

Se n'è accorta la Roma, che a 31 anni lo vuole come vice-Destro. Non è la prima volta che la società giallorossa gli mette gli occhi addosso. Nell'estate 2004, dopo l'esplosione del "Gila", Pradè pensò anche lui per ripartire con un nuovo ciclo dopo l'addio di Capello. L'attaccante biellese aveva appena segnato 23 gol in 34 presenze, contribuendo in maniera decisiva alla salvezza del Parma. In quell'estate, mentre in tv si parlava di lui, passavano spesso le immagini di gol in acrobazia del centravanti dei ducali, e i tifosi giallorossi già se lo immaginavano in mezzo a Totti e Cassano.

Fu il sogno proibito di un'estate. Proibito perchè non si concretizzò nonostante sulla panchina giallorossa fosse arrivato il suo mentore, Cesare Prandelli. Altra storia quella del tecnico, che poi fu costretto a lasciare la capitale per i noti problemi familiari.

Dopo gli anni con Milan e Fiorentina e la parentesi al Genoa, il Gila aveva bisogno di una piazza tranquilla per rilanciarsi. Detto-fatto. 13 gol con la maglia del Bologna e salvezza raggiunta.

Se si concretizzasse lo scambio con Borriello potrebbe finalmente vestire la maglia giallorossa, con qualche anno di ritardo. Sarebbe il centravanti ideale per determinate situazioni della partita, quando c'è da buttare palloni in area per sbloccare il risultato. E metterebbe anche la giusta dose di pressione su Destro, uno che la maglia da titolare se la deve guadagnare a suon di gol. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom