Calciomercato

Osvaldo via, soluzione o problema?

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 19-08-2013 - Ore 15:15

|
Osvaldo via, soluzione o problema?

E' finita come in tanti si aspettavano, come la società voleva. Osvaldo ha fatto le valigie ed ha lasciato la capitale.

La destinazione, alla fine, è quella che ha sempre rifiutato dall'inizio del mercato. L'italo-argentino si è dovuto rassegnare, non sono arrivate offerte adeguate da Londra. In particolare non ha puntato su di lui il Tottenham di Baldini, che conosce bene la punta dal carattere focoso. 

A Southampton i tifosi intonano già cori per lui, chissà se ne avranno ancora voglia alla fine della stagione. I fatti dicono che la Roma non è riuscita a capire un ragazzo dal carattere particolare, ed Osvaldo non ha capito Roma e la Roma. 

Alla fine hanno vinto la voglia di andare via del giocatore, e la voglia di fare cassa di Sabatini e co. Dalla cassa, ora, bisognerà attingere per andare a prendere un sostituto all'altezza. Non sarà facile, considerando che parliamo di uno che ha segnato 27 gol nei due campionati in maglia giallorossa. Inoltre il mercato volge al termine, e di punte che cercano casa ce ne sono poche. 

Diego Costa ha rinnovato con l'Atletico. Abel Hernandez, che piace molto a Sabatini, costa un pò troppo se consideriamo che ha giocato pochissimo nella scorsa stagione. L'ultimo nome è quello di Matri, che per caratteristiche non sarebbe proprio l'ideale. 

Nell'arco di Rudi Garcia ci sono frecce del calibro di Borriello, Totti e Destro. Il primo non ha mai nascosto la sua volontà di andare via, il secondo non gioca come centravanti da anni e Destro non sente ancora l'odore del rientro in campo. 

Il mercato volge al termine, ma per Sabatini c'è ancora tanto lavoro. Alla ricerca dell'uomo del gol. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom