Calciomercato

Pillole Serali di Calciomercato - La Roma smuove l'attacco. Cassano cerca squadra

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-01-2015 - Ore 21:18

|
Pillole Serali di Calciomercato - La Roma smuove l'attacco. Cassano cerca squadra

Da Mattia DESTRO al Milan ai nuovi botti della Sampdoria. A meno di una settimana dalla sua chiusura, il calciomercato invernale torna a scaldarsi grazie soprattutto al club del poliedrico Massimo Ferrero che dopo aver portato a Genova, tra gli altri, Muriel ed Etòo è vicina ad acquistare dal Parma anche il difensore PALETTA e dalla Juventus il centrocampista MARRONE. Sembra ormai fatto il passaggio in rossonero del bomber della Roma che per rimpiazzare l'ex Siena ora puntano dritto sul brasiliano dello Shakhtar LUIZ ADRIANO e sull'esterno offensivo degli ucraini del Dnipro Evgen KONOPLYANKA. Oltre a Destro, il Milan ha preso un difensore, Salvatore BOCCHETTI. La trattativa per portare al Milan è stata accelerata dall'infortunio di Stephan El Shaarawy, mentre la squalifica di 4 giornate di Philippe Mexes ha spinto il Milan a cercare un nuovo centrale, l'ex Genoa Bocchetti arriva dallo Spartak Mosca in prestito con diritto di riscatto. Tornado alla Roma, il club giallorosso ha riscattato YANGA-MBIWA dal Newcastle «a seguito del verificarsi delle condizioni contrattuali previste» per un prezzo di 5,5 milioni di sterline. Sembra tornata di moda intanto l'ipotesi ritorno al Genoa per Marco BORRIELLO. Sull'altra sponda della capitale di muove anche la Lazio: come sostituto di Djordjevic torna PEREA dal Perugia.

BERGESSIO al momento resta una suggestione. Niente da fare ma solo nel mercato di gennaio per il passaggio di Simone ZAZA alla Juventus: a dare lo stop alla partenza per Torino dell'attaccante è stato il presidente del Sassuolo Squinzi: «Zaza non lo cediamo, è un giocatore del Sassuolo. Ci serve, ne abbiamo bisogno anche perchè le cose si stanno leggermente complicando anche per noi». Si complica la situazione di OSVALDO all'Inter che ha fatto causa chiedendo la risoluzione di contratto e non lo lascerà andare al Milan: in caso di trasferimento il club nerazzurro dovrà concedere il transfer e non darà l'ok per i cugini e l'attaccante rifiuterà altri club resterà all'Inter da giocatore sospeso. Movimenti in uscita per il Cagliari: il brasiliano Caio Rangel sta per lasciare la Sardegna, ma potrebbe essere soltanto un arrivederci. L'attaccante, arrivato dal Flamengo, potrebbe essere ceduto in prestito al Varese assieme a Giorico e Capello. Le operazioni sono condotte direttamente dal direttore sportivo Francesco Marroccu. Intanto si intensificano i rapporti tra Cagliari e Udinese: indiscrezioni parlano di contatti tra i presidenti Tommaso Giulini e Giampaolo Pozzo. Sul piatto il possibile arrivo in rossoblù del difensore esterno Davide Faraoni, classe 1991. Sul fronte arrivi circola ancora il nome di Pavoletti, visto sabato al Sant'Elia con la maglia del Sassuolo. Scendendo in Serie B è l'ora di sognare a Bari dove l'ipotesi di un clamoroso ritorno di Antonio Cassano al Bari, dopo la rescissione del contratto con il Parma, ha acceso le giornate di mercato dei tifosi biancorossi. Il club sogna un colpo che renderebbe un servizio formidabile al marketing e al merchandising (le magliette con il nome di Cassano spopolerebbero). Per Cassano resta vivo anche l'interesse della Juve con il tecnico Allegri che non esclude un possibile arrivo in bianconero del fantasista. 

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom