Calciomercato

Pillole Serali di Calciomercato - Cole piace all'Aston Villa. Situazione comproprietà, molti nodi da sciogliere

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-06-2015 - Ore 21:00

|
Pillole Serali di Calciomercato - Cole piace all'Aston Villa. Situazione comproprietà, molti nodi da sciogliere

Si apre una settimana di Calciomercato che culminerà con la chiusura delle comproprietà: appuntamento entro giovedì, perchè dal giorno successivo in Italia questo tipo di esercizio di mercato verrà definitivamente abolito, alla scadenza della deroga concessa l'anno scorso dalla Figc, che aveva voluto dar modo alle società di risolvere le situazioni aperte. I club avranno dunque ancora pochi giorni per risolvere ogni situazione ed evitare le buste. La Juventus finora è stata una delle società più attive e, nei prossimi giorni, andrà a caccia di Illaramendi, mediano del Real Madrid: pronti una ventina di milioni. Gli arrivi di Dybala, Zaza e del croato Mandzukic potrebbero favorire l'uscita di Llorente, che piace a Brendan Rodgers, manager del Liverpool, a caccia anche di Carlos Bacca, il giocatore conteso pure da Roma e Milan. Alla società rossonera piace pure Salah e si profila un nuovo derby di mercato con l'Inter. Secondo il Sunday telegraph, l'Aston Villa sarebbe intenzionato a puntare sul romanista Ashley Cole, che tornerebbe in Inghilterra con la formula del prestito. Cole è reduce da una stagione non all'altezza, tanto che Garcia gli ha spesso preferito Holebas e Torosidis. Il club giallorosso, in questo momento, ha altri problemi: primo fra tutti l'accordo con il Cagliari per Nainggolan. A Trigoria prevedono tempi brevi. Al Livepool piace anche l'interista Kovacic. Per il dopo-Tevez, la Juve pensa a Jovetic del Manchester City. La Fiorentina ha ufficializzato l'arrivo in panchina di Paulo Sousa, che ha lasciato da poco il Basilea: domani al Franchi la presentazione. Immobile sogna il ritorno in Italia, per giocare assieme all'amico Lorenzo Insigne, nel Napoli di Sarri. L'attaccante del Borussia Dortmund si è detto onorato di indossare eventualmente la maglia azzurra.

Il Real Madrid di Rapha Benitez è un cantiere aperto. Sergio Ramos, che è legato ai 'Blancos' fino al 2017, è stato accostato al Barcellona e in particolare a Jordi Majò, candidato alla presidenza del club blaugrana, alle elezioni del mese prossimo. Ma non è tutto: Ramos piace anche ai due Manchester, City e United, ma anche al PSG. Il City, assieme al Chelsea di Mourinho, secondo quanto scrive il Sunday people, sarebbero sulle tracce del portoghese Pepe, anche lui vicino all'addio alla 'camiseta blancà. Stesso discorso per Casillas, che lascerebbe il posto al bravo costaricano Keylor Navas. Una serie di vicende legate al mercato, le mancate prese di posizione del club a difese delle proprie 'bandierè, Casillas e Ramos su tutti, hanno creato alcuni disagi anche a Cristiano Ronaldo, cui As dedica un titolo piuttosto indicativo sul suo stato d'animo. Il Pallone d'Oro, in vacanza alle Bahamas, non è contento per le scelte del club e avrebbe espresso a più riprese il proprio malessere. Di lasciare la capitale spagnola, però, al momento non se ne parla. 

 

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom