Calciomercato

Roma, piace ancora Gomis

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-11-2013 - Ore 14:20

|
Roma, piace ancora Gomis

Quando occasione di mercato e buon innesto per caratteristiche e mezzi tecnici si declinano in ugual maniera. Bafetimbi Gomis non farà parte di quella golosa schiera di calciatori a cinque stelle che con lui condivide la stessa precarietà - si fa per dire - contrattuale (i vari Pirlo, Xabi Alonso e Vidic) ma suo malgrado è diventato comunque uomo mercato per via dell'accordo che lo lega al Lione potenzialmente per soli altri otto mesi. Prima punta di peso e di manovra, l'anno scorso 21 reti in 50 partite tra Ligue 1 e coppe per il francese. Quest'anno, forse distratto dalle voci di mercato, è partito con il freno a mano tirato considerati i soli 3 gol messo a segno in 8 gare. Il contratto con il club transalpino scade nel giugno 2014 e dalla società del presidente Aulas sono arrivati solamente timide manifestazioni di volontà per banchettare al tavolo delle trattative per il rinnovo. Segnali che peraltro Gomis non ha voluto cogliere, visto che la sua presa di posizione, nello scorso settembre è stata netta: andrà in scadenza di contratto liberandosi a costo zero, scatenando in mezza Europa gli appetiti di chi è alla ricerca di una prima punta con le sue caratteristiche. In Italia si prospetta un derby della Capitale: c'è la Lazio, che vede nel nazionale francese i cromosomi dell'erede di Miro Klose, e la Roma che nel suo nuovo corso transalpino guarda sempre più spesso in Ligue 1 per rafforzarsi. Garcia stima il centravanti e specie dovessero ulteriormente dilatarsi i tempi del recupero di Destro, già a gennaio potrebbe ordinarne l'assalto. Anche se il club più avanti nelle operazioni di avvicinamento a Gomis è il Newcastle di Pardew, già ad un passo in estate, intenzionato ad aggiungere l'undicesimo francese alla propria ricca e talentuosa colonia transalpina.

Fonte: TMW

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom