Calciomercato

Roma, spunta Diego Alves

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-06-2013 - Ore 13:15

|
Roma, spunta Diego Alves

CORSPORT (E. INTORCIA/F. M. SPLENDORE) - Il rebus del portiere sembra quello più intricato in questo momento in casa Roma. C’è Rafael che a fronte di una opzione scaduta, aspetta segnali. C’è Viviano, che in questo momento sembra il nome più accreditato: Sabatini lo aveva già valutato in passato, i rapporti con il Palermo sono “forti”, il manager è lo stesso di Mattia Destro e la Roma ha parlato con Claudio Vigorelli, ha sondato, infondendo, sembrerebbe, speranze. C’è Sorrentino, sempre da Palermo, ma in questo momento dietro Viviano. L’ultima indicazione, 48 ore fa, portava a Stephan Ruffier del Saint Etienne. Il suo nome in Italia è conosciuto, è stato anche in orbita Fiorentina: il suo manager Patrick Glanz non chiude la porta ma fa sapere che se è una indicazione esplicita di Rudi Garcia... allora parliamone. I due si conoscono bene. Un modo per stanare la Roma? Potrebbe. E ancora: il colombianoOspina del Nizza, seguito da quando era in scadenza di contratto (ora ha rinnovato per una stagione), c’è chi sussurra Romero della Samp.

Ma attenzione all’ultimo sussurro, perché il profilo è molto Roma: Diego Alves, 28 anni dopodomani, il portiere del Valencia trattato anche dalla Fiorentina. Riflettori sul viaggio lampo spagnolo di Sabatini per chiudere Benatia con i Pozzo a Barcellona: quello pre New York, per ufficializzare Rudi Garcia. Pare che qualcosa sia successo lì. E poi Diego Alves era finito in orbita Roma anche nel 2011, per Luis Enrique, con Sabatini allora fresco ds.

OPERAZIONE NAINGGOLAN - A centrocampo il nome in prima fila è quello di Radja Nainggolan. Le comproprietà sono state l’occasione per parlare e Roma e Cagliari lo hanno fatto (non l’Inter che sembrerebbe meno pronta, adesso). Caprari e Verre le contropartite in gioco con Romagnoli (su cui però il club giallorosso fa forti resistenze). [...] Circola di nuovo il nome di un altro volto noto: Strootman del Psv, ma lì servono 18 milioni cash. E il ragazzo, seguito dal Napoli, vorrebbe la Premier.
 
IL BARÇA NON MOLLA - Dalla Spagna il martellamento su Marquinhos è ormai quotidiano: al di là di Benatia, al di là delle reticenze a mollare Romagnoli, al di là del gioellino croato Jedvaj, non ci sono segnali di cedimento sul fronte giallorosso per quello che il ds Sabatini considera con orgoglio e giustamente una propria medaglia. [...]
 
GIALLO JEDVAJ - Dicevamo di Tin Jedvaj, il gioiellino croato classe 1995. Bene, Zdarvko Maric, presidente della Dinamo Zagabria, fa le bizze. [...] Si è detto contrariato dal fatto che a suo dire la Roma gli avrebbe messo giovedì (l’altro ieri) come time out per definire l’operazione. E ha detto no. Facendo scatenare la concorrenza: quella dell’Arsenal parrebbe molto più forte di quella del Milan. Sono le cose che freddano la passione di Sabatini. Vedremo come finirà.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom