Calciomercato

Roma, un portiere made in Italy

condividi su facebook condividi su twitter Di: Federico Paolini 06-07-2013 - Ore 11:30

|
Roma, un portiere made in Italy

Nel quasi totale immobilismo del mercato della Roma, spicca la questione portiere. Si è parlato per molto tempo di Rafael, come candidato numero uno. Ora però, il brasiliano è vicinissimo al Napoli. 

Il parere decisivo dovrebbe essere quello di Rudi Garcia, che preferirebbe un estremo difensore esperto e che conosce già il campionato italiano. E allora, inevitabilmente, gli obbiettivi diventano altri. Il sogno resta Julio Cesar, ma il portiere della nazionale verdeoro ha un ingaggio fuori portata e molto probabilmente resterà in Inghilterra. Si è detto onorato dall'interesse dei giallorossi, ma certe trattative sono sempre complicate. 

Gli obbiettivi più razionali in questo momento si chiamano Viviano e De Sanctis. L'ex portiere della Fiorentina non convince tifoseria e ambiente in generale, e viene da una stagione negativa in maglia viola. Tutti noi abbiamo negli occhi l'errore sul tiro del capitano in Roma-Fiorentina. E' sicuramente un buon portiere, ma probabilmente non dà sufficienti garanzie di rendimento. 

De sanctis ha un contratto con il Napoli fino al 2015, guadagna poco più di un milione e rientrerebbe nei parametri economici della Roma. Stiamo parlando, però, di un portiere di 36 anni, al quale andrebbe affiancato un giovane di qualità si cui puntare per il futuro. Un pò quello che vorrebbe fare il Napoli se lo tiene e chiude per Rafael. 

Per la Roma in questo momento la pista italiana sembra la più percorribile, con il nome di Sorrentino che non è da escludere a priori. Qualcuno dovrà chiudere la porta, prima o poi. 

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom