Comunicati Ufficiali

Garcia: "Qui per vincere dei titoli". Sabatini: "Ci ha colpito la sua voglia di Roma"

condividi su facebook condividi su twitter Di: Vincenzo Nastasi 12-06-2013 - Ore 17:30

|
Garcia:

La Roma ha presenta in diretta streaming Rudi Garcia. Presso gli uffici newyorkesi della holding che controlla la società giallorossa, Pallotta, Zanzi, Sabatini e il nuovo tecnico giallorosso hanno incontrato i corrispondenti americani delle testate italiane.

Ecco le dichiarazioni dei presenti:

Zanzi: “Questo è un grande giorno per noi. Presentiamo Rudi Garcia come nostro nuovo allenatore, ma prima di tutto vogliamo ringraziare il nostro tecnico precedente Aurelio Andreazzoli. Premetto che, una volta a Roma, ci sarà una presentazione ufficiale alla stampa italiana”.

 

Pallotta: “Siamo davvero felici di avere Rudi Garcia nella nostra famiglia. Ha una cultura vincente e abbiamo la speranza di adottare una strategia a lungo termine con lui. Non dovete credere a tutto quello che leggete. Io sono presidente solo da 10 mesi e sono responsabile solo delle decisioni prese in questo periodo. Garcia è il primo allenatore che scelgo con un ruolo effettivo e vi anticipo che sarà con noi a lungo. Riguardo la società, abbiamo un ottimo team di manager, tra cui c'è Zanzi, che è a Roma da poco e ha dovuto imparare a conoscere la città e Trigoria. Il fatto che non sia a Roma tutti i giorni, non ha niente a che vedere col tempo che dedico alla Roma. Voi stessi potete verificare che tipo di impegno mettiamo nelle questioni commerciali e finanziarie. Mi dispiace di creare del disappunto, per il fatto che non sono sempre disponibile a rilasciare dichiarazioni, ma credo che a volte non sia necessario. Comunque cercherò di essere più presente e stavo addirittura pensando di venire nella capitale almeno una volta al mese, anche se credo che Walter (Sabatini, ndr) comincerà a chiedermi di venire di meno (ride, ndr).
Riguardo lo stadio, posso dire che stiamo lavorando con gli architetti e non siamo molto lontani dal presentare un progetto dettagliato: ci mancano un paio di mesi, ma sarà un progetto che lotterà per essere il migliore tra quelli finora visto in Europa. Riguardo le partnership commerciali, siamo contenti di essere stati scelti dalla Mls (federazione calcistica americana, ndr) per disputare il loro All Star Game. Stiamo anche organizzando il tour estivo. Siamo anche felici che Nike abbia deciso di legarsi alla Roma, come anche Disney
”.

 

Sabatini: “Garcia rappresenta la sintesi tra gli allenatori che abbiamo avuto e lo abbiamo preso per la sua storia. Lo seguiamo da molto e ha avuto una esperienza polivalente, quindi siamo contenti di averlo con noi.
Ci ha colpito la sua voglia di Roma e la sua ferma volontà di venire qua. Considera i nostri colori come un traguardo importante e tendenzialmente definitivo

 

Rudi Garcia: “Ringrazio il Lille, che mi ha dato la possibilità di crescere come allenatore. La Roma rappresenta una nuova pagina della mia vita e sono venuto qui per provare a vincere dei titoli”.
"Non parlerò oggi di questioni tattiche, per rispetto dei colleghi romani che non possono essere qui. E' chiaro che credo che la Roma debba avere come obiettivo quello di tornare in Europa e credo che si potrà arrivare applicando un gioco offensivo. Credo allo stesso modo però che dovremo ripartireda una solida base difensiva. Lavoreremo per la felicità dei nostri tifosi, che è la cosa più importante.
Ho avuto modo di vedere la squadra e quindi la conosco certamente. In questo momento però stiamo lavorando e lavoreremo con Sabatini per stabilire quale sarà l'organico definitivo. Se ho parlato con Totti? Non ho parlato con nessuno, ma ho voglia di parlare con tutti. Sono un allenatore che ha bisogno di amare i calciatori, per portarli lontano".

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom