Comunicati Ufficiali

L’AS Roma espande il suo programma di Academy negli Stati Uniti con la collaborazione di sette club d’élite

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-01-2015 - Ore 16:56

|
L’AS Roma espande il suo programma di Academy negli Stati Uniti con la collaborazione di sette club d’élite

Oggi l’AS Roma ha annunciato l’espansione del programma di Academy negli Stati Uniti. Il club stringerà una partnership diretta con sette scuole calcio americane impegnate nell’identificare e valorizzare i migliori giocatori.

Oggi la Roma terrà anche il primo U.S. Academy Summit a Miami in cui la proprietà e la dirigenza del club incontreranno i vari rappresentanti dei club giovanili.

I sette club, tutti appartenenti alla U.S. Soccer Development Academy, sono:
• Chargers (Clearwater, Florida)
• Pateadores (Sud della California)
• FC Greater Boston (Boston, Massachussets)
• Real Colorado (Denver, Colorado)
• Vardar (Detroit, Michigan)
• Un club dello stato di New York/New Jersey (Da definire)
• Un club del Nordovest Pacifico (Da definire)

“Siamo molto orgogliosi di lanciare il nostro programma di scuole calcio statunitensi e di formalizzare la nostra partnership con club americani di prima fascia – ha dichiarato il presidente dell’AS Roma James Pallotta – la crescita dei giocatori negli U.S.A. continua a essere una delle priorità per noi. Siamo fiduciosi del fatto che questa iniziativa sarà molto importante sia per gli Stati Uniti che per il nostro club e che ci porterà ad avere molte delle stelle del futuro”.

Mia Hamm, membro del CdA dell’AS Roma ha aggiunto: “Essendo io una persona che ha trascorso la gioventù vivendo sia negli Stati Uniti sia in Italia, vedere la Roma investire risorse importanti per lo sviluppo dei giocatori negli States è per me una soddisfazione personale. Qui c’è tanto talento ed è bello vedere che il club continua ad accorgersene”.

Nell’espandere la propria rete nel calcio giovanile, la Roma ha siglato un programma complesso di partnership con i club statunitensi, con l’obiettivo di sviluppare giocatori d’élite. Tra le varie iniziative ci sono la formazione dei preparatori, lo sviluppo di programmi di scambio, programmi personalizzati per la valorizzazione delle performance fisiche e degli allenamenti, competizioni di squadra sia negli Stati Uniti sia in Italia.

“Sin dal primo giorno ci siamo impegnati non solo a trovare i migliori partner, ma anche a ricevere da loro un input costante per assicurare il successo del progetto. Abbiamo l’opportunità davvero unica di mettere insieme il meglio del calcio giovanile italiano e statunitense ottenendo risultati fantastici”, ha affermato Italo Zanzi, CEO dell’AS Roma.

Il settore giovanile dell’AS Roma è considerato tra i migliori in Europa ed è composto da nove squadre di alto livello con 226 giocatori che giocano nei campionati ufficiali sotto l’egida della FIGC. Le squadre giovanili dell’AS Roma hanno vinto numerosi titoli nazionali, tra cui nove Scudetti con la Primavera. Nel corso degli anni, il settore giovanile dell’AS Roma ha prodotto 671 giocatori che hanno vestito la maglia della prima squadra, 23 giocatori che attualmente giocano in Serie A e tre campioni del mondo (Francesco Totti, Daniele De Rossi e Bruno Conti). Cliccate qui per ulteriori informazioni sul settore giovanile dell’AS Roma.

LEGGI COMUNICATO ORIGINALE

Fonte: asroma

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom