Copa America Centenario

Copa America, nuove regole: le proteste porteranno un calcio di punizione ed il fallo su chiara occasione da gol sarà punibile con il giallo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 03-06-2016 - Ore 12:34

|
Copa America, nuove regole: le proteste porteranno un calcio di punizione ed il fallo su chiara occasione da gol sarà punibile con il giallo

Da questa settimana, in occasione dell’inizio di Copa America, entreranno in vigore nuove regole e nuove interpretazioni. Nello specifico ci saranno 93 nuove norme che saranno applicate dalle prossime settimane. Due di queste, rivoluzioneranno il mondo del calcio.

FALLO DA ULTIMO UOMO - In caso di fallo su chiara occasione da rete, in area di rigore, l’arbitro non sarà più obbligato a estrarre il cartellino rosso, ma semplicemente il giallo. Una situazione che in genere portava all’espulsione del portiere e che influenzava spesso le partite. Rimarrà invece il rosso per i falli da ultimo uomo o per chiara occasione da gol fuori dall’area di rigore. 

RIGORE PER INSULTO - insultare l’arbitro non porterà più al cartellino rosso, ma a un calcio di punizione diretto, dentro o fuori dall’area di rigore. Quindi, se un calciatore insulta l’arbitro all’interno dell’area di rigore, potrà essere assegnato anche un calcio di rigore. 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom