Copa America Centenario

Grazie alle 4 reti di Vargas, la Roja vola in semifinale di Copa, dove sfiderà la Colombia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-06-2016 - Ore 08:54

|
Grazie alle 4 reti di Vargas, la Roja vola in semifinale di Copa, dove sfiderà la Colombia

GOAL.COM - Un Vargas scatenato (4 goal) guida il Cile nel roboante successo sul Messico: Roja in semifinale di Copa, dove sfiderà la Colombia. La squalifica di Vidal l'unica nota stonata. Un Cile enorme cancella il Messico e approda in semifinale di Copa. La Roja stravince, lo fa con un 7-0 che non ammette repliche, lo fa trascinata da un Edu Vargas devastante. L'ex oggetto misterioso del Napoli cala il poker e guida la propria Nazionale al penultimo atto del torneo, dove se la vedrà con la Colombia senza però poter contare su Arturo Vidal: somma di ammonizioni e squalifica, che tradotto vuol dire niente sfida ai 'Cafeteros'. A completare la goleada ci hanno pensato Puch (con una doppietta che ha aperto e chiuso le marcature) e Alexis Sanchez, entrambi sparring partner dello scatenato Vargas: primo calciatore a rifilare 4 reti al Messico in un grande torneo, secondo cileno a calare il poker in Copa America dopo Arellano e agguantato Hormazabal come miglior marcatore della Roja nella storia del torneo (10 sigilli). Edu, inoltre, diventa il bomber di questa edizione con 6 timbri (uno in più di Messi). Per il Messico è il peggior ko di sempre maturato in gare non amichevoli, mentre il Cile ha eguagliato le sue due vittorie precedenti più larghe di sempre: 7-0 al Venezuela in Copa nel 1979 e all'Armenia in un'amichevole del '97. Gli uomini di Pizzi gioiscono e intravedono la finale

Fonte: GOAL.COM

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom