Copa America Centenario

Il Cile conquista la Copa America battendo l'Argentina ai rigori, Messi dice addio all'Albiceleste

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-06-2016 - Ore 08:46

|
Il Cile conquista la Copa America battendo l'Argentina ai rigori, Messi dice addio all'Albiceleste

Al MetLife Stadium di New York è andato in scena l'ultimo atto della Copa America Centenario con la finale tra Argentina e Cile, remake dell’ultimo match della scorsa edizione conclusasi col trionfo della nazionale cilena di Jorge Sampaoli. Nel primo tempo l'Albiceleste parte bene, con un'ottima occasione al 20' per Huguain, che sfrutta un errore della difesa cilena e conquista il pallone, ma lo mette di poco alla sinistra del secondo palo. Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e dei supplementari si va ai calci di rigore e come per l'edizione 2015 sono i cileni ad avere la meglio. Decisvi gli errori di Messi (alto) e Biglia (parato) da una parte e di Vidal (parato) dall'altra. A segno Mascherano e Aguero; Castillo, Aranguiz, Beausejour e Gato Silva, che regala l'edizione del centenario al Cile, che si laurea nuovamente campione del Sudamerica. Al termine della gara, il capitano dell'Argentina Lionel Messi, intervenuto ai microfoni della rete argentina TyC Sport, ha annunciato il suo addio all'Albiceleste. Queste le sue aprole: "Ci sono state quattro finali. E non mi sono bastate. Ci ho provato. Era la cosa che desideravo di più, ma non ci sono riuscito, quindi penso che sia finita". 

 

Fonte: TyC Sport - Twitter

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom