Euro 2016

Euro 2016, hooligans serbi e bosniaci presenti negli scontri durante Croazia-Repubblica Ceca

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-06-2016 - Ore 16:12

|
Euro 2016, hooligans serbi e bosniaci presenti negli scontri durante Croazia-Repubblica Ceca

Una parte degli hooligans che venerdì scorso hanno provocato gli incidenti a Saint-Etienne durante la partita Croazia-Repubblica Ceca non sarebbero croati ma cittadini serbi e bosniaci. A sostenerlo è oggi il quotidiano Slobodna Dalmacija (Dalmazia Libera). Per il giornale di Spalato, che cita informazioni in suo possesso, si tratterebbe di teppisti di 'importazione' che avrebbero indossato la maglia a scacchi croata per danneggiare la nazionale di Modric e compagni. Per il lancio di petardi e fumogeni in campo da parte dei sostenitori croati, l'incontro di Saint-Etienne era stato sospeso per circa cinque minuti. Per domani sono attese le sanzioni dell'Uefa a carico della Federcalcio croata.

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom