Euro 2016

L'Italia perde ma è Irlanda-Mania! (Video)

condividi su facebook condividi su twitter Di: Davide Aprilini 23-06-2016 - Ore 10:00

|
L'Italia perde ma è Irlanda-Mania! (Video)

In quel di Lille arriva la prima sconfitta (indolore) della nazionale azzurra dell'era Conte, ma per fortuna indolore. Il Turn-Over massiccio messo in atto dal CT della nazionale azzurra non ha prodotto i frutti sperati, non solo dal punto di vista del risultato ma anche di un gioco che difficilmente è stato espresso. Certamente gli irlandesi sono arrivati con ben altre motivazioni visto che con la loro vittoria sono riusciti a qualificarsi tra le migliori terze dei gruppi di questo europeo.

LA PARTITA – L'Italia latita in fase d'impostazione per tutti i novanta minuti. Thiago Motta appare lento, prevedibile e impreciso. Florenzi non lascia il segno con i suoi inserimenti spesso infruttuosi, De Sciglio non si propone in modo deciso ma l'unico che ha creato qualche grattacapo all'Irlanda è stato Ciro Immobile. Al 43' con un'iniziativa personale sfiora il palo. Sotto accusa anche una difesa ballerina. Ogbonna il migliore, mentre Bonucci fatica e limita anche qualche intervento per evitare di prendere qualche cartellino giallo di troppo che gli costerebbe la squalifica al prossimo turno. Barzagli soffre la mancanza di copertura da parte dei centrocampisti e spesso si trova a coprire le iniziative del terzino irlandese Ward. Molte le occasioni per gli irlandesi che con Murphy, Duffy ed Hendrick sfiorano a più riprese il vantaggio. Nel secondo tempo solo l'ingresso di Lorenzo Insigne fornisce uno spunto ad una nazionale spenta e priva di motivazioni. Nuovamente con un'azione personale il calciatore del Napoli si accentra e con un tiro a giro colpisce il palo, ribaltone e pochi istanti dopo, l'Irlanda, grazie anche agli ingressi in campo di McGeady e Hoolahan sfiorano nuovamente il vantaggio con dei ribaltoni rapidi e insidiosi.

EPILOGO ED EROE BRADY - La retroguardia azzurra si disimpegna male e inizia a scollarsi nel finale. Ne approfitta l'Irlanda che prima si divora il gol del vantaggio con Hoolahan che a tu per tu con Sirigu spara tra le braccia del portiere azzurro, poi però l'ex portiere del Palermo non esce in tempo su Brady che anticipa l'estremo difensore azzurro e mette in rete. Il gol è pesantissimo perché tra le migliori terze passerà proprio l'Irlanda che affronterà la Francia agli ottavi di Euro2016. Al termine dell'incontro Robbie Brady ha dichiarato: "Che grande momento per noi, abbiamo fatto un grande lavoro. Siamo agli ottavi e siamo riusciti nel nostro intento. Sono al settimo cielo e sono molto felice, soprattutto per aver segnato di fronte alla mia famiglia".

I TIFOSI IRLANDESI, VINCITORI INDISCUSSI DI EURO2016 – Se questo europeo era partito tra episodi di violenza scanditi tra inglesi e russi, l'europeo visto dagli occhi di un irlandese ma anche di un francese, è decisamente più colorato e divertente. Sul Web si è scatenata l'Irlanda-Mania. Tutti stanno apprezzando cori, bevute e scatch divertenti in giro per la Francia. Serenate cantate in massa alle ragazze francesi; inviti agli svedesi di "tornare a casa dalle loro mogli sexy" ("Go home to your sexy wife"); coinvolgimento di suorine indifese sul treno; ninna nanna ai neonati, cambio gomme accompagnato da birra, cori e bandieri per due signori anziani che hanno speso parole di elogio per il popolo del trifoglio. Inutile sottolineare che in vista di Francia-Irlanda quasi tutto il continente europeo tifi per l'Irlanda, e dopotutto, poco male se abbiamo perso.

Fonte: APRILINI DAVIDE - INSIDEROMA.COM

Hai apprezzato questo articolo?
Puoi sostenere Insideroma aderendo al progetto di crowdfunding!

Partecipa!

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom