Euro 2016

Nolito: "Rispettiamo l'Italia ma non aver paura. Non ho firmato col City"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-06-2016 - Ore 14:45

|
Nolito:

"Siamo sereni: l'esito della partita contro l'Italia di lunedì dipende da noi. Dobbiamo rispettare ogni avversario, ma non aver paura di nessuno". Queste le parole di Manuel Agudo Duran, noto a tutti come Nolito, attaccante della Spagna e del Celta Vigo, ha parlato della sfida degli ottavi di finale con l'Italia ad Euro 2016. A proposito delle critiche ricevute da alcuni componenti della difesa della "Roja", come David De Gea o Sergio Ramos, l'ex Granada dice: "Quando vinciamo, vinciamo tutti e quando perdiamo, perdiamo tutti. Siamo gli unici che possono cambiare il destino delle cose. Il mio futuro? Vedremo che cosa succede. Non ho firmato con il Manchester City e non ho parlato con Guardiola".  Sulla polemica di Pedro con il ct Del Bosque per lo scarso impiego che ha caratterizzato l'ambiente dei diavoli rossi spiega: "Le parole di Pedrito forse sono state fraintese".

Fonte: ANSA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom