Euro 2016

Prati: "Italia? Nessuno si aspettava sei punti dopo due partite. La squadra ora non deve avere più timore"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 18-06-2016 - Ore 10:14

|
Prati:

Pierino Pratiex attaccante della Roma e della Nazionale, ha parlato a tuttomercatoweb.com  dopo la vittoria di ieri deli Azzurri contro la Svezia.

Queste le sue parole

"Nessuno si aspettava sei punti dopo due partite, ma dopo aver visto la prima oggi mi aspettavo un successo sofferto e così è stato. Di certo mi aspettavo che la Svezia si dimostrasse un avversario più difficile del Belgio".

Svezia che però è vicina all'eliminazione:
"Buona squadra, ma troppo dipendente dal suo unico fuoriclasse, a differenza dell'Italia. Gli azzurri hanno la difesa più forte dell'intero Europeo a mio parere, saranno una squadra difficilissima da battere per tutti".

A questo punto dove può arrivare la squadra azzurra?
"L'autostima cresce e la paura di fare delle figuracce è ormai un ricordo. La squadra non deve aver nessun timore, perché se prima nessuno l'avrebbe inserita nel novero delle possibilità vincitrici, ora tutte vorranno evitarla. Vincere sarebbe una impresa, ma chi lo sa, la squadra ha abituato a regalare sorprese".

Fonte: tuttomercatoweb.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom