La Squadra

Hellas Verona vs Roma - Curiosità e precedenti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-08-2015 - Ore 14:15

|
Hellas Verona vs Roma - Curiosità e precedenti

La 3a Roma guidata in panchina da Rudi Garcia incomincerà da Verona la stagione del campionato di Serie A 2015/16. La Roma aprirà il proprio campionato sabato 22 Agosto (ore 18) quando gli uomini di Garcia affronteranno la delicata sfida contro l’Hellas di Mandorlini.  Nella scorsa stagione (era il 22 febbraio 2015) i giallorossi non andarono oltre il pareggio con un classico 1 a 1, grazie alle reti di Totti al 26’ del primo tempo e di Jankovic che al 38’, sempre della prima frazione di gioco, riportava il risultato in parità.  Per la Roma non è una novità di incontrare l’Hellas Verona nel primo turno di campionato, era già successo in altre 4 occasioni e precisamente nel 1972-1973, con un pareggio 2-2, poi nella stagione 1978-1979 ed il match terminò 1-1; finalmente nella stagione 1991-1992 la Roma espugnò il “Bentegodi” con una rete di Muzzi al 82’. Quella era la Roma guidata in panchina da Ottavio Bianchi, che schierò la seguente formazione: Cervone, De Marchi, Tempestilli, Nela, Aldair, Carboni (72' Salsano), Bonacina, Haessler, Giannini, Muzzi, Rizzitelli (72' Piacentini). Poi un altro pareggio nel 2001-2002 (era la Roma del post-scudetto), il match finì 1 a 1. In quella prima giornata di campionato mister Fabio Capello schierò una super formazione con: Pelizzoli 6, Zebina 5,5, Samuel 7, Zago 6,5 (64’ Siviglia 6), Fuser 5 (83’ Lima Sv), Tommasi 6, Assuncao 5,5 (61' Guigou), Candela 6, Totti 6, Montella 6, Batistuta 5,5 ma non riuscì ad imporsi. Fu Samuel a segnare il gol del vantaggio al 45’, mentre Oddo trovò il pareggio al 75’.  Quindi per la Roma che sfida il Verona nella prima di campionato, il bilancio di 3 pareggi ed una solo vittoria.

Per quanto riguarda gli esordi in campionato, la Roma può vantare uno score di tutto rispetto con un totale di 44 vittorie di cui 16 in trasferta, mentre 25 sono i pareggi e 13 le sconfitte. Discorso diverso per l’Hellas Verona che all’esordio in campionato ha perso 12 volte (di cui 3 in casa) è riuscita a vincere in 4 occasioni e sempre tra le mura amiche del “Bentegodi”, totalizzando anche 10 pareggi.

Segnaliamo inoltre che nelle ultime 6 sfide giocate nei match tra l’Hellas e la Roma il comune denominatore è sempre stato quello del gol. L’ultima vittoria della Roma in Veneto risale alla stagione 2013/2014 con il risultato di 1 a 3 ed in quell’occasione c’era già in panchina Rudi Garcia. Il tecnico di Nemours schierò la seguente formazione: De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Strootman, De Rossi, Nainggolan (59' Pjanic); Ljajic (63' Florenzi), Destro (76' Totti), Gervinho e le reti furono siglate da Ljajic, Gervinho e da Totti su rigore, mentre per gli scaligeri Hallfredsson realizzò il gol della bandiera.

Curiosità: l’Hellas Verona non sconfigge la Roma in partite di campionato dal 20 ottobre 1996, in quel match vinsero i veronesi per 2 a 1 e segnarono Giunta ed Orlandini mentre per la Roma il sigillo porta la firma di “super” Marco Delvecchio. Era la Roma guidata in panchina dall'argentino Carlos Bianchi, che schierò questa formazione: Sterchele, Annoni (82' Fonseca), Trotta, Aldair, Lanna, Tommasi, Di Biagio, Bernardini (46' Delvecchio), Cappioli, Balbo, Totti.

CONFRONTI DIRETTI GIOCATI A VERONA TRA SERIE A E SERIE B

  • 27 incontri disputati
  • 7 vittorie Hellas Verona
  • 12 pareggi
  • 8 vittorie Roma
  • 26 gol fatti Hellas Verona
  • 28 gol fatti Roma

Fonte: a cura della redazione di Insideroma.com - riscontro storico almanaccogiallorosso.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom