La Squadra

Presentazione del match tra la Roma ed il Viktoria Plzen con le probabili formazioni: out Manolas

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2016 - Ore 16:18

|
Presentazione del match tra la Roma ed il Viktoria Plzen con le probabili formazioni: out Manolas

La Roma ritrova l’Europa League dopo la brutta sconfitta in campionato contro l’Atalanta a Bergamo, di scena allo Stadio Olimpico il Viktoria Plzen per il 5° match del GIRONE E che vede la Roma saldamente al comando con 8 punti. Nelle precedenti 4 partite del girone, la Roma ha vinto 2 volte, pareggiandone altrettante, andando in rete per 12 volte e subendo un totale di 6 reti. Partita sulla carta non impossibile per i giallorossi che, in caso di vittoria contro i ciechi stasera, si garantirebbero la qualificazione ai sedicesimi di finale della EL. Spazio in porta per il portiere della nazionale brasiliana Alisson, titolare inamovibile nei match di Europa League, per il reparto difensivo, il tecnico toscano della Roma dovrebbe affidarsi a Rudiger (problemi muscolari per Manolas a poche ore dal match) e Fazio come centrali, con Emerson Palmieri schierato sulla linea a destra e Juan Jesus sulla sinistra; a centrocampo rientra Paredes che farà coppia con Strootman. Nainggolan, Perotti e Manuel Iturbe saranno i 3 schierati alle spalle di bomber Dzeko.

LE PROBABILI FORMAZIONI
ROMA (4-2-3-1): 19 Alisson; 33 Emerson,2 Rudiger, 20 Fazio, 3 Juan Jesus; , 6 Strootman; 5 Paredes; 7 Iturbe, 4 Nainggolan, 8 Perotti; 9 Dzeko.
All.: Spalletti
A disp.: 1 Szczesny, 44 Manolas , 15 Vermaelen, 17 Seck, 13 Peres, 30 Gerson, 16 De Rossi, 11 Salah.
INDISPONIBILI|Mario - Rui  – Nura – Florenzi – Totti -  El Shaarawy -  SQUALIFICATI|Nessuno – DIFFIDATI |Paredes.

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): 1 Kozacik; 14 Reznik, 2 Hejda, 4 Hubnik, 3 Mateju; 17 Hrosovsky, 25 Hromada, 10 Kopic, 7 Horava,  9 Zeman; 12 Duris.
A disp.: 13 Bolek, 8 Limbersky, 22 Baranek,  18 Poznar, 11 Petrzela, 19 Kovarik, 15 Krmenick, 23 Bakos.
All.: Pivarkin.
SQUALIFICATI | Nessuno -  DIFFIDATI |Krmencik – Limbersky - Mateju – INDISPONIBILI | Nessuno

ARBITRO: Stieler (GER)
ASSISTENTI: Schiffner (GER), Foltyn (GER)
IV UOMO: Achmüller (GER)
ADDIZIONALI: Ittrich (GER), Siebert (GER)

CLASSIFICA GRUPPO E

SQUADRA

PUNTI

 Roma

8

 Austria Vienna

5

 Astra Giurgiu

4

 Viktoria Plzen

3

I PRECEDENTI – Tra Roma e Viktoria Plzen non esistono precedenti all'Olimpico, con le due squadre che si sono affrontate per la prima volta all'andata, quando la partia terminò con il risultato di 1-1. Contro squadre ceche la Roma vi ha giocato solo una volta, nei quarti di finale di Coppa Uefa 1995/96 contro lo Slavia Praga, pareggiando 3-3 nel doppio impegno e perdendo ai supplementari. Cinque i precedenti tra il Viktoria Plzen e squadre italiane, con uno score che vede i cechi sconfitti solo una volta (due vittorie e due pareggi). L'ultima volta con un club italiano fu nei sedicesimi di finale di Europa League 2012/13 contro il Napoli, battuto complessivamente 5-0. 

LE STATISTICHE - La Roma è attualmente prima nel Gruppo E di Europa League con otto punti, frutto di due vittorie e due pareggi. Mai una sconfitta per i giallorossi finora, che potrebbero toccare quota dieci partite da imbattuta in Europa League se contro i cechi non si perderà. Con 12 gol segnati i capitolini sono il miglior attacco del girone, mentre sono 6 le reti subite. All'Olimpico la Roma, in questa edizion dell'Europa League, non ha mai perso raccogliendo una vittoria ed un pareggio. Ultimo posto nel raggruppamento con tre punti per il Viktoria Plzen, che però ha la miglior difesa avendo subito solo quattro gol, ma senza mai vincere. In caso di sconfitta (e conseguente vittoria dell'Austria Vienna) la squadra ceca potrebbe salutare in anticipo l'Europa per questa stagione. Ma finora nelle trasferte europee di questo girone il Viktoria Plzen ha sempre raccolto un punto (due pareggi) - Il passaggio del turno in anticipo e la voglia di riscattare la sconfitta di Bergamo dovrebbero motivare la squadra di Spalletti, che si troverà di fronte un Viktoria Plzen dalle due facce. Primi in campionato, i cechi sono ultimi nel Gruppo E e potrebbero dire addio alle speranze di qualificazione se giovedì all'Olimpico non arriveranno punti. Si sa, la speranza è l'ultima a morire; ma i ragazzi di Pivarnik hanno decisamente sbagliato ad impostare la sveglia, poichè anche con la vittoria si dovrà sperare sempre in un insuccesso dell'Austria Vienna. Insomma, non tutte le chance del Viktoria Plzen di passare il turno dipendono dai cechi; mentre il destino della Roma è tutto nelle mani dei giallorossi, che vogliono trasformare le parole di Spalletti in una vittoria.

PROSSIMI IMPEGNI AS ROMA

  • 27/11/2016 | Roma vs Pescara | 20.45 | Stadio Olimpico di Roma
  • 04/12/2016 | Lazio vs Roma | 15.00 | Stadio Olimpico di Roma
  • 12/12/2016 | Roma vs Milan | 20.45 | Stadio Olimpico di Roma
  • 17/12/2016 | Juventus vs Roma | 20.45 | Juventus Stadium
  • 22/12/2016 | Roma vs Chievo Verona | 20.45 | Stadio Olimpico di Roma

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom